Il dente fa click

Visualizzazione 25 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #7265 Rispondi
      Chiara
      Ospite

      Buongiorno,
      sono una ragazza di 21 anni e ho un piccolo problema.
      ho visto sul sito la disponibilità nel dare chiarimenti e allora vorrei averne qualcuno anche io, se fosse possibile, da parte di un esperto.
      spesso quando faccio passare la lingua sui denti sento un piccolo “click”. ovviamente non su tutti ma su due in particolare. (primo
      molare sinistro per la parte superiore e incisivo centrale sinistro per la parte inferiore)
      posso dire che dei denti ho molta cura, ho avuto solo una carie che ho fatto otturare qualche mese fa e non ho mai avuto grandi problemi.
      questo piccolo “tac” che ovviamene percepisco solo io potrebbe essere un inizio di spostamento dei denti??
      apparecchi non ne ho mai portati e non ho nemmeno i denti del giudizio.
      il mio dentista mi dice che ho una bocca molto bella e questa sensazione potrebbe essere solo un giro di saliva tra le gengive.
      io però sono certa che non è così perché lo sento!
      devo confessare che ho uno zio che soffre di piorrea, anche se da quello che il mio dentista mi ha detto non ho in corso infezioni.
      poiché l’ho visto infastidito dalle domande non ho più continuato.
      sarebbe così gentile lei da darmi delle delucidazioni?
      vorrei semplicemente sapere se questi piccolissimi spostamenti possono essere normali oppure dovrei approfondire di più, magari cambiando dentista.
      ringrazio in anticipo per la risposta.

      cordiali saluti

      Chiara

    • #7267 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e ho un piccolo problema. ho visto sul sito la disponibilità nel dare chiarimenti e allora vorrei averne qualcuno anche io, se fosse possibile, da parte di un esperto. spesso quando faccio passare la lingua sui denti sento un piccolo “click”. ovviamente non su tutti ma su due in particolare. (primo molare sinistro per la parte superiore e incisivo centrale sinistro per la parte inferiore) posso dire che dei denti ho molta cura, ho avuto solo una carie che ho fatto otturare qualche mese fa e non ho mai avuto grandi problemi. questo piccolo “tac” che ovviamene percepisco solo io potrebbe essere un inizio di spostamento dei denti?? apparecchi non ne ho mai portati e non ho nemmeno i denti del giudizio. il mio dentista mi dice che ho una bocca molto bella e questa sensazione potrebbe essere solo un giro di saliva tra le gengive. io però sono certa che non è così perché lo sento! devo confessare che ho uno zio che soffre di piorrea, anche se da quello che il mio dentista mi ha detto non ho in corso infezioni. poiché l’ho visto infastidito dalle domande non ho più continuato. sarebbe così gentile lei da darmi delle delucidazioni? vorrei semplicemente sapere se questi piccolissimi spostamenti possono essere normali oppure dovrei approfondire di più, magari cambiando dentista. ringrazio in anticipo per la risposta. cordiali saluti Chiara

      Una visita presso un dentista (un altro od un ortodontista) non é mai sprecata se si vogliono avere chiarimenti specifici ed approfonditi. Tuttavia non mi preoccuperei troppo perché assestamenti e spostamenti parziali e spesso insignificanti sono normali durante il percorso della vita (sopratutto alla sua eta). Ovvio che la mobilitá del  non deve essere importante, ma clic possono presentarsi (anche io ne ho avuti nel passato) e non avere significati di rilievo. Per quanto riguarda la piorrea non vi é alcun nesso logico col “click” e comunque alla sua etá sarebbe veramente straordinario. Tuttavia, essendovi familiarietá, non tralascerei mai controlli costanti negli anni che svelerebbero con grande anticipo i fenomeni piú gravi;-)

    • #10847 Rispondi
      mirko
      Ospite

      buonasera dottore, sono arrivato a questo link per caso ricercando su google “il dente fa click” mi ritrovo qui perchè ho notato la medesima cosa al mio primo premolare inferiore sinistro, ma di tanto in tanto anche i premolari e molari superiori.

       

      anch’io percepisco questi click, un rumore che arriva da dentro l’osso come se qualcosa al di sotto del dente si muovesse, una sorta di scatto.

       

      lo avverto solo non appena ho finito di mangiare, come se boh masticando creo un trauma a questi denti; in altre situazioni anche spingendo con la lingua niente solo dopo aver mangiato.

      ma secondi lei che può essere ?

      sono un coetaneo di chiara, ho 20 anni.

      posso dirle che ho una malocclusione di terza classe per quale dovrei fare ortodonzia, non so se può c’entrare con questo click.

      grazie buon domenica

       

      • #10849 Rispondi
        Dott. Piana Dentista Verona
        Amministratore del forum

        buonasera dottore, sono arrivato a questo link per caso ricercando su google “il dente fa click” mi ritrovo qui perchè ho notato la medesima cosa al mio primo premolare inferiore sinistro, ma di tanto in tanto anche i premolari e molari superiori. anch’io percepisco questi click, un rumore che arriva da dentro l’osso come se qualcosa al di sotto del dente si muovesse, una sorta di scatto. lo avverto solo non appena ho finito di mangiare, come se boh masticando creo un trauma a questi denti; in altre situazioni anche spingendo con la lingua niente solo dopo aver mangiato. ma secondi lei che può essere ? sono un coetaneo di chiara, ho 20 anni. posso dirle che ho una malocclusione di terza classe per quale dovrei fare ortodonzia, non so se può c’entrare con questo click. grazie buon domenica

        Difficile stabilire se i click sono da mettere in relazione con la malocclusione di terza classe…io tratterei la malocclusione a prescindere da questi sintomi in se non molto significativi. Il sovraccarico masticatorie dei molari, nelle sue condizioni è molto forte e col tempo può  solo portare a situazioni critiche. Ci pensi e pianifichi tutto prima che sia tardi.

    • #10850 Rispondi
      mirko
      Ospite

      salve, il problema che mi pongo io piuttosto ci sarà un problema parodontale a questi denti? laddove ci fosse l’ortodonzia non peggiorerebbe questi problemi?

       

      dovrei farmi vedere da un esperto di gengive? 😐

    • #10851 Rispondi
      mirko
      Ospite

      ho dimenticato di aggiungere che oltre la terza classe ho un cross-bite bilaterale molare e canino..

       

      cmq se vuole “farsi due risate” guardi che disastro

       

      ho anche una endorale del primo premolare che mi da questi click

       

      opt patologica

       

       

    • #10858 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      ho dimenticato…… 

      Scusi Mirko, ma un po’ mi fa sorridere sì…..altro che click o gengive! Primo passo deve sbarazzarsi di tutti i denti inclusi (freccie rosse), poi deve capire con l’aiuto di un gran bravo ortodontista cosa salvare e cosa no dei denti con freccia blu. Con freccia gialla ho segnalato il dente da devitalizzare e restaurare, ma vedo dalla radiografia piccola che lo sta già facendo. Curate quindi altre eventuali carie e le gengive di cui mi parla, arriva il turno della parte ortodontica e forse chirurgica maxillo-faciale. Ma mi creda, anche solo facendo la prima parte si sentirà un altro 😉

       

      Piano di cura

    • #10863 Rispondi
      mirko
      Ospite

      salve dottore, la prima cura canalare che vede mi è stata fatta dal cosi detto dentista low cost infatti può vedere che schifezza..

      uno studio secondo me buono mi ha detto che va ritrattata alla modica cifra di 480 euro + altri 220 per il perno in fibra di carbonio.

      quanto all’ortodonzia ho già fatto la visita e studio del caso, nel mio caso si può risolvere anche solo con ortodonzia, anche qui i prezzi fluttuanti; 24-30 mesi di ortodonzia 5400 euro.

      mi è stato detto ovviamente via tutti i denti del giudizio compreso il premolare in alto incluso; via il molare con il dente sotto perchè non recuperabile; è fratturato.

      e poi portare in arcata i due premolari inclusi cosi da avere alla fine 4 premolari in arcata.

      se vuol vedere lo studio del caso posso mandarglielo in privato perchè ci sono dati sensibili, come il mio volto e il nome dello studio che mi ha in carico

      le dirò che la priorità è tenermi in bocca tutti i denti perchè ho letto che la terza classe causa svariati precontatti causa a loro volta di possibile mobilità a denti in sovraccarico masticatorio, tral’altro mi hanno detto che sono bruxista cioè tendo a serrare i denti e questo amplifica tutto.

      purtroppo mi sono svegliato tardi, convinto di avere 2 cariette invece è uscito fuori il mondo.

      ma lei vede percaso problemi parodontali ai premolari della endorale?

      GRAZIE buona domenica.

    • #10866 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      ….. se vuol vedere ………ma lei vede per caso problemi parodontali ai premolari della endorale?

      Non si preoccupi, vedo che in fin dei conti stanno seguendo la linea da me indicata. Certo non sono economici, ma l’importante è che venga fatto un buon lavoro, anche perché rimediare dopo è difficile se non impossibile.

      Dalla lastrina non vedo segni macroscopici di parodontopatia, anche se la visita potrebbe smentirmi.

    • #10871 Rispondi
      mirko
      Ospite

      la visita me l’ha fatta un parodontologo che mi ha sondato tutte le gengive dicendo di avere solchi fisiologici, peccato però che questo primo premolare se mi metto davanti allo specchio e lo “strattono” con il polpastrelli lo vedo oscillare leggermente, forse un 1mm ma neanche, il dottore mi ha detto che tutti i denti hanno una mobilità fisiologica e che se la mobilità non è accompagnata da partida di attacco parodontale la si può definire fisiologica.

      ma fisiologica a tal punto di essere visibile ad occhio nudo afferrando e scuotendo il dente?

       

      vorrei anche un suo parere; intanto mi stanno curando le carie (3 otturazioni) e domani la curca canalare, per le estrazioni  ho 2 scelte per i denti inclusi:

      1) mi opera un maxillo e toglie tutti i denti in un unico intervento sotto anestesia generale

      2) mi fanno prima la parte sinistra e poi quella destra, lasciando da una parte dei denti la masticazione disponibile diciamo

      io non saprei lei che dice?

      nel primo caso mi risparmio troppi cicli di antibiotici, avrei dei fastidi più intensi sicuramente ma nel giro di 15 giorni potrebbero mettermi subito l’apparecchio.

      nel secondo caso non vedo “pro” se non evitarmi un trauma completo con il contro che per mettere l’apparecchio i tempi slittano e non vedo l’ora di cominciare

    • #10877 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      la visita me l’ha fatta un parodontologo che mi ha sondato tutte le gengive dicendo di avere solchi fisiologici, peccato però che questo primo premolare se mi metto davanti allo specchio e lo “strattono” con il polpastrelli lo vedo oscillare leggermente, forse un 1mm ma neanche, il dottore mi ha detto che tutti i denti hanno una mobilità fisiologica e che se la mobilità non è accompagnata da partida di attacco parodontale la si può definire fisiologica. ma fisiologica a tal punto di essere visibile ad occhio nudo afferrando e scuotendo il dente? vorrei anche un suo parere; intanto mi stanno curando le carie (3 otturazioni) e domani la curca canalare, per le estrazioni ho 2 scelte per i denti inclusi: 1) mi opera un maxillo e toglie tutti i denti in un unico intervento sotto anestesia generale 2) mi fanno prima la parte sinistra e poi quella destra, lasciando da una parte dei denti la masticazione disponibile diciamo io non saprei lei che dice? nel primo caso mi risparmio troppi cicli di antibiotici, avrei dei fastidi più intensi sicuramente ma nel giro di 15 giorni potrebbero mettermi subito l’apparecchio. nel secondo caso non vedo “pro” se non evitarmi un trauma completo con il contro che per mettere l’apparecchio i tempi slittano e non vedo l’ora di cominciare

      La mobilità di un dente senza perdita di attacco può essere comunque ridotta o annientata senza strascichi rimettendo in piedi un equilibrio masticatorie. Quindi ha ragione il parodontologo.

      Per le estrazioni, essendo tante, opterei per il ricovero e se ne libera senza attese bibliche. Diverso sarebbe se dovesse toglierli senza dovere proseguire con altre cure come nel suo caso.

    • #10882 Rispondi
      mirko
      Ospite

      dunque dottore la mia mobilità si può definire fisiologica ma particolarmente tangibile per via dei carichi masticatori “anomali”?

       

      le faccio vedere la rx endorale dopo che mi hanno ritrattato il dente(diga,endorale e rilevatore apicale)

      GRAZIE

    • #10885 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      dunque dottore la mia mobilità si può definire fisiologica ma particolarmente tangibile per via dei carichi masticatori “anomali”? le faccio vedere la rx endorale dopo che mi hanno ritrattato il dente(diga,endorale e rilevatore apicale) GRAZIE

       Fisiologica forse no, ma recuperabile pienamente sì.

      Cura canalare 👍

    • #10888 Rispondi
      Mirko
      Ospite

      grazie permetta un ultima domanda questa mobilità diciamo fisiologica ma un po’ aumentata dovuta a carichi masticatori anomali, causano un riassorbimento dell’osso che a quel punto amplifica leggermente la mobilità?

      se è così questo osso riassorbito una volta ristabilita una corretta occlusione essendo che non si determinerà più il trauma, l’osso “ricresce”?

       

      comunque non è tanto marcata la avverto solo andandola a ricercare insistendo con i polpastrelli altrimenti non ci farei caso

       

      Grazi

    • #10890 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      grazie permetta un ultima domanda questa mobilità diciamo fisiologica ma un po’ aumentata dovuta a carichi masticatori anomali, causano un riassorbimento dell’osso che a quel punto amplifica leggermente la mobilità? se è così questo osso riassorbito una volta ristabilita una corretta occlusione essendo che non si determinerà più il trauma, l’osso “ricresce”? comunque non è tanto marcata la avverto solo andandola a ricercare insistendo con i polpastrelli altrimenti non ci farei caso Grazi

      Ribadisco che NON è fisiologica. Quello che può aumentare è lo spazio fra dente e osso dove c’è il legamento parodontale. Se per qualsiasi ragione vi fosse riassorbimento osseo (talvolta solo demineralizzazione) si andrebbe incontro a tutte le problematiche del caso. Ma lei non ha niente di tutto ciò. Anatomia parodonto

    • #10896 Rispondi
      Mirko
      Ospite

      la ringrazio vorrà scusarmi ma come può dedurre sono un filo ipocondriaco e poi questo mio malessere lo trasmetto a chi mi sta intorno..

      il dottore mi disse ma stai tranquillo perchè “sono solo denti” e tutto si risolve. senz’altro è vero ma..bo diciamo che non voglio arrivare come mia nonna che ha 60 anni e già porta la dentiera ecco.

      lasci che le mostri una foto; il primo premolare(quello leggermente mobile) quello che ha sopra il canino sembra abbia una parte spezzettata.

      adesso anche in occlusione il canino e il premolare non si toccano è più che altro il primo premolare di sopra che tocca il secondo sotto, il primo sotto apparentemente sta tranquillo.

      io non ci capisco bene di queste cose ma il precontatto anomalo dove sarebbe su questo premolare tanto da causargli un alterazione della mobilità?

      guardandomi il premolare che è spezzettato ho ipotizzato, anche se improbabile, che questo dente veniva a contatto con il canino e che il canino a forza di venire a contatto abbia fatto spezzare quella parte di smalto.

      o forse dico una sciocchezza

      quanto al dente curato mi hanno prospettato la ricostruzione con perno in fibra di carbonio e quella pasta che chiude il dente non ricordo ma non è meglio la capsula in ceramica?

      anche gli incisivi forse non si nota ma occludono testa a testa con quelli sotto 😐
      cmq grz che mi ha tranquillizzato sul discorso parodontale

      per fortuna che non mi sanguinano le gengive

    • #10899 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      la ringrazio vorrà scusarmi ma come può dedurre sono un filo ipocondriaco ……….

      Mirko, non deve avere questo approccio alle cure. A parte il fatto che questi particolari sono il risultato di un disordine generalizzato e non riuscirei mai a darle consigli specifici da qui, la cosa da farsi è affidarsi ai professionisti già citati e tutto tornerà ad una condizione accettabile col tempo e la pazienza. Il lavoro grosso spetta all’ortodontista.

      Riguardo alla ricostruzione con perno in fibra direi che ci può stare (ed è comunque il primo passo per una successiva capsula), anche perché eventuali ceramiche sarebbe molto meglio farle dopo l’ortodonzia 😉.

    • #10911 Rispondi
      Mirko
      Ospite

      io comunque devo dirle una cosa:

      tutto è iniziato 3 mesi fa quando avvertivo per la prima volta mobilità dentale al premolare che ha il dente incluso sotto.

      Da quel giorno ho cominciato a stressare tutti i denti cercando compulsivamente la stessa mobilità negli altri per capire se fosse normale.

      Un premolare sano è adesso leggermente mobile a forza di stressarlo con i polpastrelli.

      non vorrei aver creato un danno meccanico al parodonto di questo dente a forza di rompergli le scatole.. però se cosi fosse, teoricamente  dovrei solo smettere di toccarlo e dovrebbe nuovamente stabilizzarsi!

    • #10924 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      io comunque devo dirle una cosa: tutto è iniziato 3 mesi fa quando avvertivo per la prima volta mobilità dentale al premolare che ha il dente incluso sotto. Da quel giorno ho cominciato a stressare tutti i denti cercando compulsivamente la stessa mobilità negli altri per capire se fosse normale. Un premolare sano è adesso leggermente mobile a forza di stressarlo con i polpastrelli. non vorrei aver creato un danno meccanico al parodonto di questo dente a forza di rompergli le scatole.. però se cosi fosse, teoricamente dovrei solo smettere di toccarlo e dovrebbe nuovamente stabilizzarsi!

      Quando inizierà l’ortodonzia vedrá ben altra mobilità! Poi lentamente tutto si fermerà. Stia tranquillo, dubito che con i polpastrelli possa nuocere ad un dente sano. Basta smettere di tormentarlo/i e tutto tornerà allo stato originario. Ma cerchi di stare calmo…lo stress non ha mai aiutato nessuno.

    • #10976 Rispondi
      Marco
      Ospite

      Salve a tutti mi unisco alla discussione sul click perchè l’ho sto riscontrando anch’io!

       

      a me lo fa un pò ovunque senza distinsioni; gli incisivi  e premolari in alto, premolari e molari in basso a sinistra.

      questi click hanno un significato in termini di patologie parodontali?!

      le mie gengive appaiono rosa, non sanguinanti, nessuna anomalia visibile.

      recentemente ho fatto una otturazione al molare ed il dottore che mi ha fatto questo intervento è un professore di parodontologia e tral’altro mi ricordo che, essendo la mia prima visita, mi ha controllato le gengive di tutti i denti con un piccolo strumento che entrava tipo sotto le gengive boh, ma non mi ha detto di avere problemi in questo senso.

      ho un morso inverso pur non avendo problematiche scheletriche

      e anch’io come l’utente sopra li avverto soprattutto dopo mangiato ma non sempre

      grazie, ho 26 anni cmq

    • #10978 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve a tutti mi unisco alla discussione sul click perchè l’ho sto riscontrando anch’io! a me lo fa un pò ovunque senza distinsioni; gli incisivi e premolari in alto, premolari e molari in basso a sinistra. questi click hanno un significato in termini di patologie parodontali?! le mie gengive appaiono rosa, non sanguinanti, nessuna anomalia visibile. recentemente ho fatto una otturazione al molare ed il dottore che mi ha fatto questo intervento è un professore di parodontologia e tra l’altro mi ricordo che, essendo la mia prima visita, mi ha controllato le gengive di tutti i denti con un piccolo strumento che entrava tipo sotto le gengive boh, ma non mi ha detto di avere problemi in questo senso. ho un morso inverso pur non avendo problematiche scheletriche e anch’io come l’utente sopra li avverto soprattutto dopo mangiato ma non sempre grazie, ho 26 anni cmq

      Ricordo ancora che un click in se non ha una grande rilevanza, ma può comunque essere un sintomo di occlusione non ideale soprattutto quando multipli e concomitanti a rapporti masticatorie non ideali. Ora se il collega non accenna alla correzione del morso inverso rimango un po’ disorientato perchè probabilmente i vari click sono il segnale che la dentatura è in cerca di stabilità. Il parodonto sano e l’assenza di tasche depongono per una situazione non preoccupante. Ritorni all’attacco al prossimo controllo😉

    • #10980 Rispondi
      Marco
      Ospite

      dottore quindi se per dire io vedo che alcuni denti hanno problemi occlusali in un lato ed il problema lo percepico in un dente che apparentemente non ha problemi occlusali viene però coinvolto a causa degli altri denti e potrebbe quindi risentirne anche lui?

      Il dottore a cui parlai di questo click mi disse che potevano dipendere dal mal posizionamenti dei denti.. può essere??

       

      grazie

    • #10984 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      dottore quindi se per dire io vedo che alcuni denti hanno problemi occlusali in un lato ed il problema lo percepico in un dente che apparentemente non ha problemi occlusali viene però coinvolto a causa degli altri denti e potrebbe quindi risentirne anche lui? Il dottore a cui parlai di questo click mi disse che potevano dipendere dal mal posizionamenti dei denti.. può essere?? grazie

      La bocca è un ingranaggio.  Difficile pensare che un problema ad un lato non influenzi l’altro….

    • #10992 Rispondi
      Marco
      Ospite

      salve dottore quindi in sintesi fin quando lavandomi i denti e usando filo interdentale non vedo sanguinamenti vuol dire che dal punto di vista gengivale e piu prettamente parodontale non ci sono problemi e qualsiasi click anomalo sia da ricondurre al fattore occlusale?

       

      GRAZIE

    • #10994 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      salve dottore quindi in sintesi fin quando lavandomi i denti e usando filo interdentale non vedo sanguinamenti vuol dire che dal punto di vista gengivale e piu prettamente parodontale non ci sono problemi e qualsiasi click anomalo sia da ricondurre al fattore occlusale? GRAZIE

      Semplificando ci può stare ma meglio non generalizzare.

    • #14020 Rispondi
      Stefania
      Ospite

      Salve, sono una ragazza di 23 anni e ho un problema che mi porto da qualche mese.
      All etá di 16 anni ho dovuto devitalizzare l’incisivo davanti a causa di un trauma.
      Prima di arrivare alla devitalizzazione, sopra l’incisivo, nella gengiva si formava una puntina di pus che io cercavo sempre di far uscire la materia… quando decisi di andare dal dentista mi fece un piccolo taglio su questa puntina, che tuttora io se passo con la lingua la sento, anche se è senza pus ma come se fosse di grasso.
      Col tempo questo dente si spezzò, fu ricostruito ma diventó lentamente nero. Otto mesi fa un dentista e mi disse che il dente non era devitalizzato bene e quindi avrei dovuto rifare il ritrattamento più sbancamento. Tutto è andato a un buon fine, però mi ritrovo il dente più debole perché ormai c’è poco dente e molta ricostruzione…… ed è qui che iniziai ad avere problemi perché quando c’è vento, freddo, bevo acqua ghiacciata o anche se ho la bocca asciutta mi capita di sentire un rumore tipo un tick all incisivo dalla parte della ricostruzione come se si rimettesse al posto che però sottolineo non sento la sensazione che ghiaccia, e questo mi crea ansia e paura. A proposito del dolore io non addento più però, quando provo ad addentare qualcosa anche di morbido ma con consistenza provo un lieve dolore. Crede che sia dovuta alla grande ricostruzione e alla debolezza?
      I miei dentisti dopo avermi fatto la radiografia e avermelo controllato non sanno darmi una risposta e questo mi preoccupa.

      Io al cellulare ho fatto la foto alla radiografia del dente… magari se qualcuno mi contattasse ne sarei grata.
      Cordiali saluti.

    • #14027 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve, sono una ragazza di 23 anni e ho un problema che mi porto da qualche mese……… Cordiali saluti.

      Salve Stefania le problematiche legate a un dente traumatizzato devitalizzato e pesantemente ricostruito possono far pensare molte cose. Anche lo sbiancamento qualche volta può creare qualche problema, però senza fare allarmismi inutili direi che il click in se può essere nulla o anche un sintomo di piccolo distacco della ricostruzione cui può essere correlato anche il fastidio. Se questo invece non è il suo caso, io registrerei meglio l’occlusione ed in assenza di altre evidenze non farei semplicemente nient’altro. E’ bene precisare comunque che i denti devitalizzati possono andare incontro ha un progressivo decadimento in anni/decenni (qui un articolo sulle devitalizzazioni). Per quanto riguarda il dolore invece pur consigliando di non stressare il dente già debole di per sé non sarei propenso a ritrattarlo ancora per il rischio di peggiorare ancora la sua struttura. Se vuoi pubblica qui la radiografia per una mia verifica.

Visualizzazione 25 filoni di risposte
Rispondi a: Il dente fa click

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




9 + 1 =