Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Incappucciamento e sensibilità

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Piana Dentista Verona 27 Agosto 2010 at 7:00.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #445 Risposta

    Rossella
    Partecipante

    Buongiorno.

    Chiedo la vostra consulenza e supporto in merito a un’otturazione/incappucciamento fattomi il 3 Agosto.
    Non era previsto, ma durante una visita la dentista si è accorta che avevo 2 carie tra dente e dente. Ha detto che la carie internamente era andata vicino alla polpa, ma era rimasto un sottilissimo strato prima di raggiungerla. Così, visto anke la mia giovane età (23anni) e visto che ho appena messo un apparecchio ortodontico, ha provveduto all’incappucciamento più otturazione dei denti 24 e 26.
    Vi assicuro che le carie non erano visibili.
    Ora, dopo 8 giorni dal fatto, ho iniziato ad avvertire il freddo e quindi sensibilità ai denti..
    Sono 2 settimane che ho questa sensibilità. Da ieri avverto anche delle piccole scosse della durata di 1-2 secondi, anche senza mangiare nulla di freddo.

    La mia dentista dice di aspettare che la situazione potrebbe risolversi. Diversamente, ci sarà la devitalizzazione.

    Cosa ne pensate? Sono molto preoccupata…

    grazie mille
    Saluti
    Rossella

    #446 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Rossella ha scritto:

    Buongiorno.

    Chiedo la vostra consulenza e supporto in merito a un’otturazione/incappucciamento fattomi il 3 Agosto.
    Non era previsto, ma durante una visita la dentista si è accorta che avevo 2 carie tra dente e dente. Ha detto che la carie internamente era andata vicino alla polpa, ma era rimasto un sottilissimo strato prima di raggiungerla. Così, visto anke la mia giovane età (23anni) e visto che ho appena messo un apparecchio ortodontico, ha provveduto all’incappucciamento più otturazione dei denti 24 e 26.
    Vi assicuro che le carie non erano visibili.
    Ora, dopo 8 giorni dal fatto, ho iniziato ad avvertire il freddo e quindi sensibilità ai denti..
    Sono 2 settimane che ho questa sensibilità. Da ieri avverto anche delle piccole scosse della durata di 1-2 secondi, anche senza mangiare nulla di freddo.

    La mia dentista dice di aspettare che la situazione potrebbe risolversi. Diversamente, ci sarà la devitalizzazione.

    Cosa ne pensate? Sono molto preoccupa

    Cara Rossella, le carie fra dente e dente non visibili che alla radiografia, riescono talvolta a meravigliare anche me sopratutto per la vastità che possono raggiungere….Il fatto che tu avverta sensibilità al freddo e “scariche elettriche” non fanno altro che avvallare ciò che la collega ti ha detto: la carie era talmente vicina alla polpa dentinale che, nonostante l’incappucciamento e l’otturazione, residua una discreta sensibilità.
    Incappucciare un dente (condivisibile o meno) è un atto di attenzione verso il paziente e l’alternativa sarebbe stata devitalizzare senza aspettare oltre affrontando da subito una piccola ulteriore mutilazione che magari poteva essere evitata.
    Abbi pazienza e non stimolare il dente con cibi freddi che risultano lesivi per il processo di guarigione che avverrà in un tempo variabile fra alcune settimane ed alcuni mesi. Se i sintomi saranno troppo marcati non rimarrà che devitalizzare, ma comunque vada stai tranquilla, conserverai i tuoi denti in ogni caso…

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Incappucciamento e sensibilità

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni: