Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

La pressione su un dente mi provoca dolore

  • Questo topic ha 130 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 Aprile 2020 at 5:18 da janettt18.
Stai visualizzando 10 post - dal 111 a 120 (di 131 totali)
  • Autore
    Post
  • #12609 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno. Le spiego il mio caso. Sono andata dal dentista per un controllo di routine e ho fatto la pulizia. Mi è stata trovata una carie superficiale, ma dopo l’otturazione sentivo un leggero fastidio alla pressione che ho pensato fosse normale. Ora dopo 5 giorni, ancora sento quel fastidio quando mastico qualcosa di più duro, e una lieve sensibilità freddo/caldo. È normale? Potrebbe portarmi ciò alla devitalizzazione?

    Alle volte vi può essere un minimo adattamento e quindi può sentire qualche fastidio soprattutto dovuto al trauma iniziale e all’anestesia, però in linea generale non è un percorso obbligato. Tuttavia penso che essendo una carie superficiale il pericolo di andare incontro ad una devitalizzazione non dovrebbe esserci. Lasci passare qualche giorno e se eventualmente non passasse lo faccio presente al suo medico, può darsi che sia sufficiente qualche piccola correzione alla masticazione.

    #12681 Rispondi
    monia
    Ospite

    Buonasera. Ho dolore ad un molare arcata inferiore ogni qual volta mangio, ed ho anche sensibilità caldo e freddo. Premetto che questo dente è stato otturato (piccola otturazione) parecchi anni fa in amalgama. Ho già fatto radiografia, ma non risulta assolutamente nulla, nemmeno una minima infiltrazione. La mia dottoressa dice che il problema potrebbe essere che la gengiva è un po’ scoperta, quindi mi ha messo tipo un gel per alzarla. Ad oggi nonostante questo gel  non riesco a masticarci sopra. Sono così obbligata a masticare solo dalla parte sinistra, e non mi sembra una buona cosa, soprattutto a lungo andare. Sa per caso dirmi qualcosa? grazie infinitamente.

    #12688 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buonasera. Ho dolore ad un molare arcata inferiore ogni qual volta mangio, ed ho anche sensibilità caldo e freddo. Premetto che questo dente è stato otturato (piccola otturazione) parecchi anni fa in amalgama. Ho già fatto radiografia, ma non risulta assolutamente nulla, nemmeno una minima infiltrazione. La mia dottoressa dice che il problema potrebbe essere che la gengiva è un po’ scoperta, quindi mi ha messo tipo un gel per alzarla. Ad oggi nonostante questo gel non riesco a masticarci sopra. Sono così obbligata a masticare solo dalla parte sinistra, e non mi sembra una buona cosa, soprattutto a lungo andare. Sa per caso dirmi qualcosa? grazie infinitamente.

    La sensibilità termica può essere responsabilità della retraziine gengivale, ma il dolore provocato dalla pressione masticatoria no. Fosse capitato ad un mio paziente (in caso di piccola otturazione), avrei controllato l’occlusione che se non esatta, porta appunto a questi problemi.

    #13281 Rispondi
    Marta Martinoli
    Ospite

    Dottore buonasera. In breve: il 1 febbraio il mio dentista mi cura una carie non profonda  sul dente del giudizio. Tutto bene per qualche giorno, poi in concomitanza con un brutto raffreddore, inizio a soffrire una specie di nevralgia: dolore cupo, basso, non pulsante. Compare e scompare, e sembra quasi spostarsi. Spesso però si ‘posiziona’ tra il dente curato e quello davanti. Ma ho dolore SOLO quando stringo i denti con forza, non alla masticazione, né ho sensibilità al freddo o al caldo. Ogni tanto passa, poi torna.

    Il mio medico di base mi ha detto di non preoccuparsi perché era colpa del raffreddore. Dopo un mese però ho ancora lo stesso problema: non è un dolore, lo definirei più un fastidio. Il mio dentista rientra settimana prossima, e visto che non è un dolore insopportabile ho deciso di aspettare, ma secondo lei cosa può essere? Ho aspettato troppo fidandomi erroneamennte del medico di base?

    #13286 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Dottore buonasera. In breve: il 1 febbraio il mio dentista mi cura una carie non profonda sul dente del giudizio. Tutto bene per qualche giorno, poi in concomitanza con un brutto raffreddore, inizio a soffrire una specie di nevralgia: dolore cupo, basso, non pulsante. Compare e scompare, e sembra quasi spostarsi. Spesso però si ‘posiziona’ tra il dente curato e quello davanti. Ma ho dolore SOLO quando stringo i denti con forza, non alla masticazione, né ho sensibilità al freddo o al caldo. Ogni tanto passa, poi torna. Il mio medico di base mi ha detto di non preoccuparsi perché era colpa del raffreddore. Dopo un mese però ho ancora lo stesso problema: non è un dolore, lo definirei più un fastidio. Il mio dentista rientra settimana prossima, e visto che non è un dolore insopportabile ho deciso di aspettare, ma secondo lei cosa può essere? Ho aspettato troppo fidandomi erroneamennte del medico di base?

    se superiore potrebbe essere legato a una qualche sinusite, ma è difficile dirlo da qui. Aspetterei il suo dentista. Non credo che corra rischi particolari per alcuni giorni.

    #13323 Rispondi
    Sere
    Ospite

    salve, ho un problema da circa un mese. Un dente precedentemente trattato con otturazione e ricostruito più volte ha iniziato a farmi molto male. Il mio dentista ha fatto una medicazione per due volte consecutive ma dopo la seconda volta il dolore è diventato lancinante e si è formato un ascesso senza fistola nella parte in basso della mandibola con conseguente guancia gonfia. Chiamo il dentista che mi dice di prendere antibiotici e così faccio. Il giorno dopo il dolore sembrava contenuto ma la notte successiva mi sveglio alle 4 con dolore della mandibola e gonfiore esteso a tutta la guancia fino alla bocca. Vado al ps che mi rimanda al ps odontoiatrico. Li finalmente il dentista mi apre il dente, dice che il dente è morto e lo apre per pulirlo in modo da prepararlo per la cura canalare che farà il mio dentista lunedì. Ora ho paura di questo ascesso: il dentista del ps mi ha cambiato antibiotici prescrivendomi Augmentin ma il gonfiore sembra quasi aumentare in certi momenti e mi tira tutta la faccia. Quanto dura il gonfiore di un ascesso sotto cura antibiotica? Grazie infinite

    #13326 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    salve, ho un problema da circa un mese. Un dente precedentemente trattato con otturazione e ricostruito ……

    L’antibiotico ha necessità di tempo per agire. Qualche giorno sarà sufficiente per spegnere la sintomatologia.

    #13372 Rispondi
    FRANCESCA
    Ospite

    Buongiorno Dottore,

    da un mese circa sento dolore alla masticazione sulla cuspide interna del premolare superiore sx,mai otturato.Nessuna sensibilità caldo/freddo. Ad un controllo con annessa detartrasi non sono state riscontrate carie. L’igenista ha riscontrato solo un pò di tartaro sottogengivale a cui da la colpa del dolore.

    E’ possibile? a distanza di 3 giorni e con uso di colluttorio consigliato dall’igenista non è cambiato nulla.

    Grazie

    #13381 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno Dottore, da un mese circa sento dolore alla masticazione sulla cuspide interna del premolare superiore sx,mai otturato.Nessuna sensibilità caldo/freddo. Ad un controllo con annessa detartrasi non sono state riscontrate carie. L’igenista ha riscontrato solo un pò di tartaro sottogengivale a cui da la colpa del dolore. E’ possibile? a distanza di 3 giorni e con uso di colluttorio consigliato dall’igenista non è cambiato nulla. Grazie

    E’ possibile ma poco probabile. Certo prima di cercare altre cause osserverei nuovamente lo stato delle gengive, ma buttata lì così, potrebbe essere qualsiasi cosa.

    #13547 Rispondi
    Mariano Nicola Tulino
    Ospite

    salve dottore , ho male al secondo molare sinistro inferiore , premetto però che soffro di bruxismo e il dente si è scheggiato in un punto , sento molto dolore alla pressione e quando mastico ma non ho dolori su caldo e freddo , il dente è vivo , mai trattato da alcun intervento dentistico ho fatto anche una radiografia tre mesi fa e il dente non è cariato soltanto appunto scheggiato, tuttavia ho dolore nei pressi della parte scheggiata e sul retro , sulla parte sana , dietro , che cosa potrebbe essere?

Stai visualizzando 10 post - dal 111 a 120 (di 131 totali)
Rispondi a: La pressione su un dente mi provoca dolore

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




Dicono di noi....

Davide F.
Davide F.
07:54 12 Feb 20
Numero uno a Verona .esperienza e professionalità del dottor Piana sono una garanzia
cosmina lorena alexandris
cosmina lorena alexandris
18:59 21 Jan 20
Sono andata a chiedere un parere su un problema che ho ad un'impianto È un professionista molto gentile. Mi ha fornito tutte le risposte di cui avevo bisogno. Lo consiglio!!!!
Fulvio Tammacco
Fulvio Tammacco
07:09 21 Nov 19
Lo studio del dott. Andrea Piana è caratterizzato da igiene e cordialità. Ho telefonato per un urgenza , grazie alla sua disponibilità, il problema è stato risolto in meno di due ore. Professionale, serio, onesto , consigliatissimo
Marcia
Marcia
17:49 06 Nov 19
Come sempre ringraziamo la disponibilità, professionalità e la simpatia del dottore Andrea Piana. Consigliatissimo.
Angela Caianiello
Angela Caianiello
13:24 17 Oct 19
Per anni ho nascosto il sorriso per il disagio di una dentatura brutta..ad oggi devo dire grazie al dottor Piana se sono ritornata a sorridere in pubblico! È stato un lavoro lungo, tante volte ha dovuto ricordarmi il significato della parola “pazinete”, ho pazientato, aspettato i tempi biologici di guarigione e dopo quasi un anno di cure non ho più quel brutto ponte sbagliato nella forma e nel colore fattomi da uno pseudo dentista ma ho due impianti praticamente identici ai miei denti originali! Ancora grazie
Franco Boschini
Franco Boschini
12:01 13 Sep 19
Ottimo professionista sempre disponibile Io e mia moglie frequentiamo lo studio da qualche anno ci ha praticato alcuni implanti con ottimi risultati mai avuto problemi
GIULIA SATTIN
GIULIA SATTIN
14:40 20 Mar 19
Personale molto competente, ambiente confortevole. Prestazioni di qualità eccellente, il miglior centro secondo la mia esperienza.
jack lucky
jack lucky
15:05 01 Feb 19
Ho avuto un urgenza per il figlio, anche se clinicamente urgente non era, ma nonostante tutto il dott Piana vista la mia preoccupazione mi ha ricevuto nel giro di 3 ore! Grazie, grazie davvero. Competenza, professionalità e tanta disponibilità. Consigliatissimo!
Pietro Fanton
Pietro Fanton
20:28 18 Jan 19
Sono venuto allo studio dal dott. Piana dopo avere visto le ottime recensioni in internet. Era una emergenza e lui è stato molto disponibile. Un eccelente professionale. Ho avuto la conferma delle 5 stelle. Grazie al dott. Andrea Piana e al suo staff.
Maurizio Perotti
Maurizio Perotti
18:00 07 Jan 19
Mi sono trovato molto bene. Il migliore!
Barbara Di Martino
Barbara Di Martino
19:08 30 Apr 18
Oltre ad essere una persona gentile e anche molto comprensiva, e' anche un ottimo professionista! Ho avuto altre esperienze con altri dentisti... ma pulizia e professionalita' l'ho trovata in lui.... mi ha risolto problemi nn da poco con una finezza professionale eccellente! Ti ringrazio Andrea.... grazie davverro immensamente!
Altre recensioni