ortodonzia e mal di schiena

Visualizzazione 3 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #8538 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Un mal di schiena può essere causato da una errata ortodonzia? Ecco qui il caso di Marcella che appare giustamente confusa e la risposta del nostro ortodontista-gnatologo dott. Sabbag Firas

    • #8518 Rispondi
      marcella
      Ospite

      Preg.mo Sig.

      Dr. Piana,

      mi permetto di disturbarla in quanto sto cercando di avere alcune informazioni in merito allo splintaggio che mi è stato applicato dopo 2 anni di ortodonzia, a causa di una occlusione di III classe, per l’arcata superiore che si muove (soprattutto gli incisivi).

      Le faccio presente che l’ortodonzia è stata applicata senza eseguire alcun accertamento radiologico (semplice ortopantomografia, cefalometria,ecc); inoltre, nell’arcata superiore manca da molti anni il premolare per il quale da sempre avevo richiesto un impianto, non effettuato, e mi ha applicato l’ortodonzia fino al premolare mancante.

      A seguito della rimozione dell’ortodonzia, mi è stato messo un banale splintaggio che si è spezzato dopo pochi giorni; mi è stato detto che a causa della mia masticazione ,era opportuno applicare un altro tipo di splintaggio, più solido.

      Ecco che dopo 10 gg, dopo aver preso ennesima impronta, mi vedo consegnare una barretta in acciaio (spessore qualche millimetro che, secondo il mio dentista dovrei CEMENTARE.

      L’ho portato senza essere cementato per 2 settimane, la notte mettevo un’altra mascherina tipo bite.

      Ora vorrei capire se anche a causa di questo CORPO ESTRANEO nella mio cavo orale, si è aggravata una situazione lombo-sacrale; da molti giorni persiste una lombosciatalgia tanto è vero che sono ricorsa ad effettuare RM del rachide lombare che ha evidenziato un peggioramento per protrusioni discali L3-L4 L5-S1.

      Sono molto preoccupata perché non so cosa pensare, cosa altro fare anche perché mi sono recata da un altro suo collega e mi è stato detto che devo rimettere l’ortodonzia, ma superiore ed inferiore, buttare via quindi lo splintaggio, compreso bite notturno..

      Inoltre, chi dovrebbe CEMENTARE lo splintaggio, mi ha detto che lo dovrei tenere cementato per almeno 40 gg perché i denti si..OSSIFICHINO, mi scusi il neologismo, ma così mi ha detto..i denti spostati dall’ortodonzia si devono saldare nell’osso..NO COMMENT..E LA MIA SCHIENA..ora l’ortopedico mi ha prescritto intramuscolo di cortisone per sfiammare e quindi alleviare il dolore che persiste al rachide lombare e si irradia sul muscolo del grande gluteo e aduttore.

      La ringrazio per la Sua attenzione

      Marcella Sbavaglia (Venezia)

       

    • #8544 Rispondi
      firas sabbag
      Partecipante

      Preg.mo Sig. Dr. Piana, mi permetto di disturbarla in quanto sto cercando di avere alcune informazioni in merito allo splintaggio che mi è stato applicato dopo 2 anni di ortodonzia, a causa di una occlusione di III classe, per l’arcata superiore che si muove (soprattutto gli incisivi). Le faccio presente che l’ortodonzia è stata applicata senza eseguire alcun accertamento radiologico (semplice ortopantomografia, cefalometria,ecc); inoltre, nell’arcata superiore manca da molti anni il premolare per il quale da sempre avevo richiesto un impianto, non effettuato, e mi ha applicato l’ortodonzia fino al premolare mancante. A seguito della rimozione dell’ortodonzia, mi è stato messo un banale splintaggio che si è spezzato dopo pochi giorni; mi è stato detto che a causa della mia masticazione ,era opportuno applicare un altro tipo di splintaggio, più solido. Ecco che dopo 10 gg, dopo aver preso ennesima impronta, mi vedo consegnare una barretta in acciaio (spessore qualche millimetro che, secondo il mio dentista dovrei CEMENTARE. L’ho portato senza essere cementato per 2 settimane, la notte mettevo un’altra mascherina tipo bite. Ora vorrei capire se anche a causa di questo CORPO ESTRANEO nella mio cavo orale, si è aggravata una situazione lombo-sacrale; da molti giorni persiste una lombosciatalgia tanto è vero che sono ricorsa ad effettuare RM del rachide lombare che ha evidenziato un peggioramento per protrusioni discali L3-L4 L5-S1. Sono molto preoccupata perché non so cosa pensare, cosa altro fare anche perché mi sono recata da un altro suo collega e mi è stato detto che devo rimettere l’ortodonzia, ma superiore ed inferiore, buttare via quindi lo splintaggio, compreso bite notturno.. Inoltre, chi dovrebbe CEMENTARE lo splintaggio, mi ha detto che lo dovrei tenere cementato per almeno 40 gg perché i denti si..OSSIFICHINO, mi scusi il neologismo, ma così mi ha detto..i denti spostati dall’ortodonzia si devono saldare nell’osso..NO COMMENT..E LA MIA SCHIENA..ora l’ortopedico mi ha prescritto intramuscolo di cortisone per sfiammare e quindi alleviare il dolore che persiste al rachide lombare e si irradia sul muscolo del grande gluteo e aduttore. La ringrazio per la Sua attenzione Marcella Sbavaglia (Venezia)

      Buongiorno Marcella,
      vediamo di fare un pò di chiarezza. Nessuna terapia ortodontica va fatta senza uno studio del caso, che serve a fare una diagnosi precisa, capire perchè i denti siano in quella posizione e formulare un piano di trattamento specifico per la bocca della paziente. Lo studio del caso serve anche per individuare le influenze che una malocclusione può avere sull’organismo di una persona.
      In merito allo splintaggio, personalmente non è ausilio che utilizzo, proprio per evitare questi disagi. Ci sono sistemi di contenzione più efficaci e confortevoli.
      Detto questo, al fine di poterle dare una risposta il più possibile esauriente avrei bisogno naturalmente di visitarla.

    • #15184 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      …….Ora vorrei capire se anche a causa di questo CORPO ESTRANEO nella mio cavo orale, si è aggravata una situazione lombo-sacrale;…. da molti giorni persiste una lombosciatalgia…….

      Tenga presente che l’associazione occlusione/postura (da cui poi mal di schiena) è stata.dibattuta a lungo dal mondo scientifico ma senza portare a risultati univoci. Ciò implica quantomeno una riflessione prima di incolpare i denti per un mal.di schiena.

Visualizzazione 3 filoni di risposte
Rispondi a: ortodonzia e mal di schiena

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




88 + = 94

Annulla