Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Digitalizzare Il colore dei denti con lo spettrofotometro: Lo Spectroshade

 

 

 

 

Che cosa è lo spettrofotometro dentale?

 

E’ semplicemente lo strumento più evoluto per la rilevazione del colore.

Tutti noi abbiamo avuto esperienze da un dentista che cerca il colore dei nostri denti per eseguire fedelmente una otturazione, una corona o una faccetta. Questa operazione non è sempre coronata da successo ( dove per successo si intende replicare perfettamente il colore originale). 

 

Un tempo il colore si stabiliva così

 

Come noto il colore viene solitamente preso tramite delle scale standard (una sorta di collezione di dentini in ceramica o resina colorati) cercando di determinare quale dei colori che abbiamo nella scala assomiglia di più a quello dei nostri denti. A questo punto prendiamo il prodotto (es. paste da otturazione) corrispondente al campione della scala e cerchiamo di tiprodurlo sul dente in cura o, se dobbiamo confezionare una protesi, lo trasmettiamo al nostro odontotecnico affinché lo replichi a sua volta.  Purtroppo questa operazione  è resa difficile da alcuni fattori ambientali come per esempio la luce delle finestre  la luce artificiale, o semplicemente dalla complessità dei colori presenti sul dente stesso.

 

Il colore digitale

Per superare questa difficoltà che spesso si concretizza in incomprensioni con l’odontotecnico, siamo giunti all’utilizzo di uno strumento moderno, completamente digitale, utile ed innovativo che si chiama Spectroshade. Questo apparecchio ha lo scopo di rivelare in modo scientifico il colore della parte che stiamo esaminando e di trasmetterla con assoluta sicurezza al tecnico che poi preparerà il manufatto. Un programma software riesce a determinare con precisione sia il colore sia la trasparenza e l’intensità delle masse colorate all’interno del dente senza alcun compromesso ed in modo istantaneo.
 

Innovazione continua

Per noi dello studio è motivo d’orgoglio rendere sempre il massimo in termini di tecnologia e modernità e ci fa piacere se questo viene percepito dal paziente.

Detto per inciso tutto questo si un concretizza in un accorciamento dei tempi lavorativi delle correzioni da fare ed una riduzione degli errori con una ovvia maggiore soddisfazione finale.

 

Basta un click

Con SpectroShade Micro non dobbiamo più avviare indagini sul colore con pareri spesso contrastanti in quanto con un click semplice e rapido possiamo determinare la mappa digitale di tutto un dente senza compromessi.

 

 

Digitalizzare Il colore dei denti con lo spettrofotometro: Lo Spectroshade ultima modifica: 2018-08-05T20:18:51+02:00 da Dott. Piana Dentista Verona