Denti provvisori in resina ingialliti. Soluzioni

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #596 Rispondi
    Deborha
    Partecipante

    Gentile dott. Piana come da titolo, constato che dopo alcuni anni, i miei provvisori in resina sono diventati notevolmente gialli. Non potendomi permettere delle ceramiche, cercavo soluzioni per ridargli un po’ di splendore. Può darmi qualche consiglio?
    Grazie mille anticipatamente.provvisori ingialliti

    #597 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Comprendo il suo problema, ma deve considerare che i denti sono “provvisori” e dunque destinati ad una vita breve. Personalmente nel mio studio confeziono i provvisori armati (cioè con una travata metallica all’interno) con resine per denti definitivi, e ciò permette una resistenza maggiore all’ingiallimento, mentre per provvisori più semplici, si usano resine modeste che tendono ad ingiallire molto più rapidamente.
    Detto questo, si possono pulire in occasione di un’igiene professionale presso il suo dentista, con paste tipo Polish e con dei gommini abrasivi lucidanti, che tolgono la patina più superficiale senza danneggiarne la superficie. Però consideri che il colore riguarda spesso una trasformazione della resina in tutto il suo spessore, e dunque impossibile da eliminare.
    Il mio consiglio sarebbe di sostituire almeno i provvisori se sono presenti da diversi anni, anche perché tendono a consumarsi con gli atti masticatori creando altri problemi….senza poi dimenticarsi che non hanno mai la precisione di una protesi definitiva (rischio di carie sottostanti). Dunque è sconsigliabile tirare troppo la corda mantenendoli a tutti i costi. Soluzione ideale sarebbe ovviamente passare ai denti protesici definitivi.

    Pulizia professionale
    Pulizia professionale
    #15430 Rispondi
    Francesca
    Ospite

    Buongiorno, ho una protesi provvisoria in resina messa circa 3 anni fa che purtroppo sta ingiallendo, fra breve dovrei iniziare a lavorare e vorrei poterla semplicemente sbiancare in qualche maniera senza doverla cambiare, secondo lei esiste possibilità che la mia dentista abbia modo di sbiancarla con paste sbiancanti e simili senza l’obbligo di toglierla per cambiarla mandandomi così in giro senza?! Più che altro perché stiamo parlando dell’incisivo superiore.. 😔😔

    #15433 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno, ho una protesi provvisoria in resina messa circa 3 anni fa che purtroppo sta ingiallendo, fra breve dovrei iniziare a lavorare e vorrei poterla semplicemente sbiancare in qualche maniera senza doverla cambiare, secondo lei esiste possibilità che la mia dentista abbia modo di sbiancarla con paste sbiancanti e simili senza l’obbligo di toglierla per cambiarla mandandomi così in giro senza?! Più che altro perché stiamo parlando dell’incisivo superiore.. 😔😔

    5 anni per una protesi provisoria non sono pochi…certo una pulitina ben fatta si può fare senzaltro, ma il giallino di fondo potrebbe permanere per i motivi già discussi prima. A parte il colore comunque consideri che i provvisori tendono anche a consumarsi con i relativi problemi. Se il problema è solo il “non rimanere senza” non abbia paura perchè solitamente si lasciano in sede i vecchi durante il confezionamento di quelli nuovi.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Denti provvisori in resina ingialliti. Soluzioni

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




14 + = 15