Otturazione imprecisa

Visualizzazione 17 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #10699 Rispondi
      Giovanni
      Ospite

      Salve. Circa un anno fa mi e’ stata otturata una carie su incisivo superiore dalla parte del palato. A volte sento bruciore e ho notato tramite specchietto dentistico che l’otturazione e’ bianca con bordo nero. Inoltre anche dalla parte opposta del dente noto qualcosa di scuro. E’ normale questo cambiamento di colore in cosi poco tempo? E’ possibile che si sia riformata una carie? Ho fatto notare questa cosa al mio attuale dentista ma non mi ha proposto di rifare l’otturazione ma se la pulizia professionale l’ho fatta e non ho carie perche’ dolori? Dovrei chiedere una rx endorale? Grazie

    • #10702 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve. Circa un anno fa mi e’ stata otturata una carie su incisivo superiore dalla parte del palato. A volte sento bruciore e ho notato tramite specchietto dentistico che l’otturazione e’ bianca con bordo nero. Inoltre anche dalla parte opposta del dente noto qualcosa di scuro. E’ normale questo cambiamento di colore in cosi poco tempo? E’ possibile che si sia riformata una carie? Ho fatto notare questa cosa al mio attuale dentista ma non mi ha proposto di rifare l’otturazione ma se la pulizia professionale l’ho fatta e non ho carie perche’ dolori? Dovrei chiedere una rx endorale? Grazie

      E’ possibile che vi sia una recidiva curiosa, ma non probabile. Certo però non si può escludere. In una vita spesa fra i denti e i dentisti ho visto di tutto e come sempre accade, la qualità con cui è stata fatta la cura scandirà i tempi della durata. Il bordino scuro potrebbe essere solo una infiltrazione marginale. La sensazione di bruciore invece non è tipica di una carie. Che sia un problema gengivale?

      P.s. Una radiografia non si nega a nessuno😊

       

    • #10704 Rispondi
      Giovanni
      Ospite

      ok. Chiedero’ una radiografia

    • #10706 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      ok. Chiedero’ una radiografia

      .. se riesce a fotografarla con lo smartphone (bene) potrebbe poi postarla qui e vedrò di essere più preciso.

    • #10792 Rispondi
      Giovanni
      Ospite

      Vorrei aggiungere che tempo fa mi e’ stata otturata una carie su un canino. Quando provo a passare il filo si sfilaccia tra canino e premolare e avverto sensazione di bruciore. Puo’ una otturazione imprecisa creare problemi alla gengiva? Il mio dentista non avrebbe dovuto usare la striscia abrasiva per fare un lavoro piu preciso?

    • #10799 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Vorrei aggiungere che tempo fa mi e’ stata otturata una carie su un canino. Quando provo a passare il filo si sfilaccia tra canino e premolare e avverto sensazione di bruciore. Puo’ una otturazione imprecisa creare problemi alla gengiva? Il mio dentista non avrebbe dovuto usare la striscia abrasiva per fare un lavoro piu preciso?

      Si, può provocare disturbi alla gengiva adiacente. Per rendere liscio il bordo dell’otturazione possono essere usati diversi metodi…può darsi che il dentista abbia usato altre vie, ma se il filo interdentale si sfilaccia incomincio ad avere dei dubbi. Torni da lui e glielo dica, anche perché col tempo possono accadere altri incidenti. Vedi foto

      Dente impreciso

    • #11501 Rispondi
      Serena
      Ospite

      Buona sera ho l’ invicivo otturato internamente da ottobre e mi da molto dastidio xché la lingua batte sempre lì. Nella pulizia poi utilizzando una fascetta fra i due incicivi si sono infiammati e si è creato spazio tra essi. Help. Cosa fare? Ho fatto una radiografia ma i dentisti non vogliono né ritoccare quella maledetta piombatura e ne ricostruire con faccette?  Xché?

    • #11537 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Buona sera ho l’ invicivo otturato internamente da ottobre e mi da molto dastidio xché la lingua batte sempre lì. Nella pulizia poi utilizzando una fascetta fra i due incicivi si sono infiammati e si è creato spazio tra essi. Help. Cosa fare? Ho fatto una radiografia ma i dentisti non vogliono né ritoccare quella maledetta piombatura e ne ricostruire con faccette? Xché?

      Nota: Ho fatto numerosi interventi sul suo testo perché appariva incomprensibile…spero di avere interpretato bene il suo post.

      Tornando al quesito direi che neanche io capisco il perché dei vari dinieghi..che vuole che le dica? Venga da me e gliele sistemo io.

    • #11956 Rispondi
      Enrico
      Ospite

      Salve. Da mesi ho dolore non fortissimo al premolare che e’ stato curato 10 mesi fa,accentuato in presenza di cibi freddi o dolci. La carie era di seconda classe ma facendo una visita 3 mesi fa presso per altro dentista e’ rimasta tale! E’ stata curata male giusto? La diga di gomma non e’ stata usata..Potrei avere anche una carie sul colletto? Appena tocco lo specillo li mi fa male. E’ vero che alcuni tipi di carie non sono visualizzabile nell’rx endorale? Rischio una pulpite? Ovviamente mi hanno visto 20 dentisti negli ultimi 2 anni e 5 igienisti diversi ma forse hanno pensato alle farfalle..Potrebbe esserci una tasca ossea o gengivale sul canino? Ho notato che in vari denti esiste un lieve distaccamento del dente dall’osso. E’ argomento di parodontologia? Grazie

    • #11964 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve. Da mesi ho dolore non fortissimo al premolare che e’ stato curato 10 mesi fa,accentuato in presenza di cibi freddi o dolci. La carie era di seconda classe ma facendo una visita 3 mesi fa presso per altro dentista e’ rimasta tale! E’ stata curata male giusto? …

      Salve Enrico. Premetto che non è possibile rispondere a tutti i tuoi quesiti. E comunque diciamo che l’errore che vedo commettere spesso dai colleghi è di non aggredire la carie completamente per paura di andare incontro alla devitalizzazione del dente.  Se così fosse in certe aree marginali del dente residuo, la recidiva è automatica. Naturalmente parliamo di congetture e quindi deve prenderle come tali.

      …..E’ vero che alcuni tipi di carie non sono visualizzabile nell’rx endorale? Rischio una pulpite?

      Si è vero e probabilmente la pulpite iniziale l’avevi già. Per il resto proprio non posso immaginare per mancanza di esami basilari.

    • #13150 Rispondi
      Enrico
      Ospite

      Salve.Sono stato dall’ennessimo dentista a Roma lamentandomi dell’otturazione debordante che da tempo mi da fastidio con la lingua e che sicuramente inghiottisco giorno dopo giorno poiche’ non e’ stata fissata con la luce blu. Questo dentista sostiene che il fastidio e l’impossibilita’ di usare il filo sia dovuto allo spostamento dei due denti ma io con la lingua percepisco chiaramente l’otturazione ruvida in corrispondenza dello spazio chiuso dalla stessa,lo scovolino passa a fatica e se spruzzo acqua con l’idropulsore mi fa male in quel punto.Nessuno dei vari dottori mi ha effettuato una rx endorale. Io i fastidi lo iniziati ad averli dopo l otturazione interdentale sul canino vicino alla zona occlusale e l’ otturazione e’ presente lungo la parte interdentale del canino e premolare adiacente dove non ho mai avuto carie. Non so proprio come spiegarglielo ma non ho dubbi sulle mie ragioni..Quella carie sarebbe stata li bella e tranquilla se solo avessi rifiutato le cure e non avrei sperperato tutti questi soldi e perso la salute.

    • #13159 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve.Sono stato dall’ennessimo dentista a Roma lamentandomi dell’otturazione debordante che da tempo mi da fastidio con la lingua e che sicuramente inghiottisco giorno dopo giorno poiche’ non e’ stata fissata con la luce blu. Questo dentista sostiene che il fastidio e l’impossibilita’ di usare il filo sia dovuto allo spostamento dei due denti ma io con la lingua percepisco chiaramente l’otturazione ruvida in corrispondenza dello spazio chiuso dalla stessa,lo scovolino passa a fatica e se spruzzo acqua con l’idropulsore mi fa male in quel punto.Nessuno dei vari dottori mi ha effettuato una rx endorale. Io i fastidi lo iniziati ad averli dopo l otturazione interdentale sul canino vicino alla zona occlusale e l’ otturazione e’ presente lungo la parte interdentale del canino e premolare adiacente dove non ho mai avuto carie. Non so proprio come spiegarglielo ma non ho dubbi sulle mie ragioni..Quella carie sarebbe stata li bella e tranquilla se solo avessi rifiutato le cure e non avrei sperperato tutti questi soldi e perso la salute.

      Da quello che posso intuire, ha probabilmente ragione da vendere. Se la faccia rifare prima che crei altri problemi (vedi post sopra).

    • #13170 Rispondi
      Enrico
      Ospite

      Sto quasi pensando di salire  a Verona..Sono a Roma adesso e continuano a non farmi ex endorali.Oggi dove e’ presente il riassorbimento osseo dove ho il premolare sensibile mi ha detto di non mangiare piu zuccheri..Dove ho la protesi sul 12 che e’ imprecisa ha detto che non e’ cosi male pero’ appena l ha sfiorata ha sanguinato, stessa cosa dove ho l otturazione debordante  ma mi ha proposto come tutti la detartrasi che ho gia effettuato 2 mesi fa..

    • #13195 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Sto quasi pensando di salire a Verona..Sono a Roma adesso e continuano a non farmi ex endorali.Oggi dove e’ presente il riassorbimento osseo dove ho il premolare sensibile mi ha detto di non mangiare piu zuccheri..Dove ho la protesi sul 12 che e’ imprecisa ha detto che non e’ cosi male pero’ appena l ha sfiorata ha sanguinato, stessa cosa dove ho l otturazione debordante ma mi ha proposto come tutti la detartrasi che ho gia effettuato 2 mesi fa..

      Se vuole venire non glielo impedisco di certo. Certo deve fare un po’ di km per avere il mio parere! Faccia pure le sue considerazioni. Nel caso voglia venire mi contatti privatamente.

    • #13259 Rispondi
      ENRICO
      Ospite

      Salve. Non riesco a far capire a vari dentisti che ho una otturazione interdentale sul canino un po debordante.Non riesco a usare le scovolino penso perche’ questa otturazione ha ridotto lo spazio, alcuni dicono che e’ colpa di uno spostamento ortodontico,altri pensano che ho avuto una ricostruzione sul premolare(mai avuta).Nessuno pero’ ha effettuato una rx endorale.Io con la lingua percepisco ruvido proprio tra canino e premolare.Cosa bisogna fare in questi casi ?

    • #13270 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve. Non riesco a far capire a vari dentisti che ho una otturazione interdentale sul canino un po debordante.Non riesco a usare le scovolino penso perche’ questa otturazione ha ridotto lo spazio, alcuni dicono che e’ colpa di uno spostamento ortodontico,altri pensano che ho avuto una ricostruzione sul premolare(mai avuta).Nessuno pero’ ha effettuato una rx endorale.Io con la lingua percepisco ruvido proprio tra canino e premolare. Cosa bisogna fare in questi casi ?

      Cosa vuole fare? Non può che insistere con un collega che magari capisca ciò che lei desidera. Non mi vengono altre idee.

      p.s. Per piacere non apra altre discussioni sullo stesso argomento, ma sfrutti quelle già aperte ed inerenti.

    • #13452 Rispondi
      Giovanni
      Ospite

      Salve. Ad agosto scorso mi sono recato in un centro low cost per il rifacimento di una otturazione infiltrata effettuata 2 anni prima dal mio dentista non low cost senza l’uso della diga di gomma.Alla dentista ho richiesto l’uso della diga ma ho notato che tra smalto e otturazione e’ presente un lieve gradino,l’otturazione e’ un po ruvida e il bordo dell’otturazione si colora di rosso dopo l’uso della pastiglia rivelatrice di placca. E’ stata sbagliata anche questa?Come e’ possibile tutto cio’ se e’ stata usata la diga?

    • #13455 Rispondi
      Dott. Piana Dentista Verona
      Amministratore del forum

      Salve. Ad agosto scorso mi sono recato in un centro low cost per il rifacimento di una otturazione infiltrata effettuata 2 anni prima dal mio dentista non low cost senza l’uso della diga di gomma.Alla dentista ho richiesto l’uso della diga ma ho notato che tra smalto e otturazione e’ presente un lieve gradino,l’otturazione e’ un po ruvida e il bordo dell’otturazione si colora di rosso dopo l’uso della pastiglia rivelatrice di placca. E’ stata sbagliata anche questa?Come e’ possibile tutto cio’ se e’ stata usata la diga?

      L’uso della diga è ottima cosa, ma la precisione del manufatto purtroppo non dipende dalla diga…..

Visualizzazione 17 filoni di risposte
Rispondi a: Otturazione imprecisa

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




35 + = 37