Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Crea topic

Posizionamento impianto

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #13412 Rispondi
    Enrico
    Ospite

    Salve.E’ stato posizionata correttamente la vite in titanio? Nelle varie visite alcuni hanno risposto affermativamente altri no. L’endorale e’ l’esame giusto per esprimersi o e’  la tac cone beam? Non so se vada centrato ma a me sembra molto piu vicina alla radice del premolare che al molare. Va inserito obliquo o perpendicolare? Io ho questa vite da 15 mesi perche’ ho litigato con il dentista ma sto riscontrando varie difficolta’ a farmi inserire la protesi altrove. La vite in titanio e’ della marca Camlog e ho il passaporto implantare.  Alcuni medici mi hanno detto che non trattano questa marca e allora a cosa serve questo passaporto e come posso sapere chi la usa nel proprio studio?

    #13416 Rispondi
    Andrea Piana
    Amministratore del forum

    Salve.E’ stato posizionata correttamente la vite in titanio? Nelle varie visite alcuni hanno risposto affermativamente altri no. L’endorale e’ l’esame giusto per esprimersi o e’ la tac cone beam? Non so se vada centrato ma a me sembra molto piu vicina alla radice del premolare che al molare. Va inserito obliquo o perpendicolare? Io ho questa vite da 15 mesi perche’ ho litigato con il dentista ma sto riscontrando varie difficolta’ a farmi inserire la protesi altrove. La vite in titanio e’ della marca Camlog e ho il passaporto implantare. Alcuni medici mi hanno detto che non trattano questa marca e allora a cosa serve questo passaporto e come posso sapere chi la usa nel proprio studio?

    Chi dice che questo impianto è storto non fa di sicuro implantologia…..A puro titolo esemplificativo le mostro come sarebbe impossibile inserire con asse differente in uno spazio fra altri 2 denti e magari riuscendoci a fatica, fare poi una protesi decente. Mi riferisco naturalmente a ciò che vedo in radiografia, se poi l’inclinazione dell’asse vestibolare (cioè verso la guancia) non è corretto, è un altro discorso, ma dubito che il problema sia questo…..se vuove vedere un impianto veramente storto guardi qui e capirà come è bello il suo:-)


    Riguardo al rifiuto di altri dentisti per protesizzare, lo imputo al solo fatto di non scornarsi a cercare un pilastro compatibile….LOL. Se è vicina a Verona venga da me e risolviamo.
    Saluti
    Andrea Piana

    #16129 Rispondi
    Lorenzo
    Ospite

    Mi sono imbattuto in questo sito in quanto e l’unico che tratta questo tipo di argomento.

    Sono appena stato dal dentista per un impianto su un’incisivo superiore

    bhe ho dato un’occhiata alla lastra dopo l’intervento e la vite lavora in diagonale appoggiandosi in fondo alla radice del’incisivo vicino che é devitalizzato ma a 4 ore dall’intervento adesso se chiudo il palato non da dolore ma da sensazioni come di contatto mai sentita.

    Mi sono molto Spaventato  di questo e ho cercato in rete.. per questo sono qui

    Sono un gran lavoratore ho mutuo casa e 2 figli a cui badare e a dirla tutta non ho tempo e voglia di inghippi burocratichi..

    Cosa mi consigliate ?

    Sará ugualmente funzionale ?

    Cosa dire al dentista ?

    sono decisamente abbattuto perché ora ho 40 anni ma questo dente mi manca dall’etá di 14 anni per colpa di un’incidente e c’é sempre stato altro a cui pensare prima del mio dente..

    Grazie per le risposte e per la comprensione..

    #16134 Rispondi
    Andrea Piana
    Amministratore del forum

    Mi sono imbattuto in questo sito in quanto e l’unico che tratta questo tipo di argomento. Sono appena stato dal dentista per un impianto su un’incisivo superiore bhe ho dato un’occhiata alla lastra dopo l’intervento e la vite lavora in diagonale appoggiandosi in fondo alla radice del’incisivo vicino che é devitalizzato ma a 4 ore dall’intervento adesso se chiudo il palato non da dolore ma da sensazioni come di contatto mai sentita. Mi sono molto Spaventato di questo e ho cercato in rete.. per questo sono qui Sono un gran lavoratore ho mutuo casa e 2 figli a cui badare e a dirla tutta non ho tempo e voglia di inghippi burocratichi.. Cosa mi consigliate ? Sará ugualmente funzionale ? Cosa dire al dentista ? sono decisamente abbattuto perché ora ho 40 anni ma questo dente mi manca dall’etá di 14 anni per colpa di un’incidente e c’é sempre stato altro a cui pensare prima del mio dente.. Grazie per le risposte e per la comprensione..

    Salve Lorenzo. Rispondo subito che impianti piazzati storti sono all’ordine del giorno e in genere non danno grossi problemi. Ovviamente ci sono situazioni in cui la cosa non va bene, ma voglio precisare che le proiezioni delle radiografie possono falsare non di poco la posizione reale dell’impianto. Nel tuo caso, anche se toccasse un dente vicino, non risulterebbe un grave problema in quanto devitalizzato e quindi non suscettibile di danni da contatto. La sensazione di contatto anomalo è abbastanza comune nell’immediatezza dell’intervento. Aspetta un attimo e se per caso riesci ad avere l’immagine della radiografia e la posti qui, saprò essere più preciso.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Posizionamento impianto

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni: