Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Referto radiografico

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  firas sabbag 19 Gennaio 2018 at 17:39.

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11204 Risposta

    Eleonora

    Buongiorno, in seguito a una caduta, ho rotto le punte dell’incisivo e del canino. Ho effettuato una opt e il referto è : malformazione al condilo mandibolare sinistro, 28 incluso, osteolisi da granuloma al 46″

    Premetto che non ho nessun dolore o mal di testa, a parte che se premo appena sotto la narice del naso (come se premessi sul nervo) sento un leggero fastidio, ma niente di più. Nonostante siano passati 7 mesi.

    Vorrei sapere come procedere adesso.  Presumo che per il granuloma debba fare una terapia canalare (effettuata già precedentemente una decina di anni fa), ma per il resto?

    Cordiali saluti

    #11209 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno, in seguito a una caduta….

    Dal solo referto non è possibile esprimere un parere affidabile. In linea generale è corretto ripetere una cura canalare sul 46. Ritengo che abbia riparato da tempo le “scheggiature” dei denti anteriori. Il dolore alla pressione sulla radice del naso probabilmente dovuto al trauma della caduta passerà lentamente, ma bisogna escludere che non sia stata persa la vitalità dei denti traumatizzati.  Attenda ancora qualche mese. Per la malformazione del condilo dovrebbe sentire un esperto in articolazione temporo-mandibolare. Se vuole potrei sottoporre il caso al mio consulente dott. Sabbag ma dovrei vedere la radiografia e sapere almeno quanti anni ha.

    #11210 Risposta

    Eleonora

    grazie per la risposta
    Le allego la radiografia

     

    Mi sono accorta di avere intorno al 46 due specie di ascessi. La canalare si può fare lo stesso?

     

    Cordiali saluti

    #11215 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Mi sono accorta di avere intorno al 46 due specie di ascessi. La canalare si può fare lo stesso? Cordiali saluti

    Il dente 46 (freccia gialla) è molto compromesso da una cura canalare veramente malfatta e dubito che riuscirà a recuperarlo anche se un tentativo è lecito. Ma viste anche le altre cure canalari indicate dalle freccia rosse la prima cosa da fare è chiedersi se si sia rivolta al professionista giusto (vedi articolo).

    #11218 Risposta

    Eleonora

    Ah bene….saranno passati 7 anni credo. Fu il dentista dell’asl a eseguire la procedura, infatti l’ho cambiato.

    Quindi cosa mi consiglia? Ripetere già da ora la canalare anche su gli altri 2? Se il nuovo dentista decide per l’estrazione, posso chiedere lo stesso di rifare una canalare o un apicectomia e all’ultimo passare all’estrazione? O va tolto subito perchè sarebbero inefficaci?

     

    Grazie mille

    #11220 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Ah bene….saranno passati 7 anni

    Il problema è che quando questi denti vengono ritrattati si corre un rischio ulteriore quindi il consiglio è quello di curarli quando ci sono delle ragioni valide come per esempio se ci sono dei sintomi se non si mastica bene oppure se ci sono dei problemi cardiaci per cui un’infezione cronica deve essere assolutamente debellata….ed altre ragioni su cui non mi dilungo.

    Come dicevo prima il tentativo di rifare una cura canalare nel dente che da sintomi è lecito, però anche qua ci vuole il professionista giusto perché queste cose vanno fatte con attenzione. Provi ad agire sul 46 che quello più malridotto.

    #11234 Risposta

    Eleonora

    Prima di procedere, dice che bisogna fare una rx endorale per vedere una cosa più specifica o è inutile?

    Un ultima cosa, finché gli altri tengono, devo lasciarli stare.

    Grazie della disponibilità

    #11240 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Prima di procedere, dice che bisogna fare una rx endorale per vedere una cosa più specifica o è inutile?

    Forse, ma queste decisioni le prende il clinico.

    Un ultima cosa, finché gli altri tengono, devo lasciarli stare. Grazie della disponibilità

    Questa è una cosa abbastanza soggettiva, ma in assenza di problemi presenti o futuri e se il ritrattamento mettesse a rischio il dente, potrebbe non essere una cattiva idea.

    #11246 Risposta

    Eleonora

    Un’ultima domanda. Quante sedute pensa dovrò fare?
    Una sicuramente la pulizia (purtroppo ho anche le gengive ritirate), ma poi?
    E i denti scheggiati ancora non li ho riparati…tra la mia fobia e i miei impegni, ho sempre rimandato.

    #11252 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Un’ultima domanda. Quante sedute pensa dovrò fare? Una sicuramente la pulizia (purtroppo ho anche le gengive ritirate), ma poi? E i denti scheggiati ancora non li ho riparati…tra la mia fobia e i miei impegni, ho sempre rimandato.

    Le modalità di intervento cambiano da un esecutore all’altro e quindi non posso esprimermi. Ma per i denti scheggiati si sta preoccupando per niente. Quelle ricostruzioni si possono fare anche senza anestesia😉

    #11254 Risposta

    firas sabbag
    Partecipante

    ……malformazione al condilo mandibolare sinistro……..

    Dall’ortopantomografia non è possibile fare alcuna diagnosi di malformazione sui condili della mandibola. L’esame di elezione per studiarne la morfologia, la salute e la funzione è la risonanza magnetica dell’articolazione temporo-mandibolare. Ad ogni modo, consiglio una visita presso un gnatologo.

    Dott. Sabbag Firas – ortodonzia e gnatologia –

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
Rispondi a: Referto radiografico

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




Dicono di noi....

GIULIA SATTIN
GIULIA SATTIN
14:40 20 Mar 19
Personale molto competente, ambiente confortevole. Prestazioni di qualità eccellente, il miglior centro secondo la mia esperienza.
jack lucky
jack lucky
15:05 01 Feb 19
Ho avuto un urgenza per il figlio, anche se clinicamente urgente non era, ma nonostante tutto il dott Piana vista la mia preoccupazione mi ha ricevuto nel giro di 3 ore! Grazie, grazie davvero. Competenza, professionalità e tanta disponibilità. Consigliatissimo!
Pietro Fanton
Pietro Fanton
20:28 18 Jan 19
Sono venuto allo studio dal dott. Piana dopo avere visto le ottime recensioni in internet. Era una emergenza e lui è stato molto disponibile. Un eccelente professionale. Ho avuto la conferma delle 5 stelle. Grazie al dott. Andrea Piana e al suo staff.
Maurizio Perotti
Maurizio Perotti
18:00 07 Jan 19
Mi sono trovato molto bene. Il migliore!
Barbara Di Martino
Barbara Di Martino
19:08 30 Apr 18
Oltre ad essere una persona gentile e anche molto comprensiva, e' anche un ottimo professionista! Ho avuto altre esperienze con altri dentisti... ma pulizia e professionalita' l'ho trovata in lui.... mi ha risolto problemi nn da poco con una finezza professionale eccellente! Ti ringrazio Andrea.... grazie davverro immensamente!
Guarda tutte le recensioni