Dolore al dente dopo otturazione

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #8233 Rispondi
    Mary
    Ospite

    Salve dottore
    Le scrivo per avere un parere da parte di un professionista, dato che il mio dentista non mi da dato spiegazioni.
    Ho 20 anni e non ho mai avuto problemi ai denti fino a quando mi é spuntata una carie. Sono andata dal dentista che oltre la carie che mi aveva dato fastidio dice di vederne un’altra in un dente che a me non aveva mai dato problemi, sottolinea tuttavia che é superficiale e che intende rimuoverla per evitare che si sviluppi. Adesso sono passate più di 3 settimane e il dente con la carie che mi faceva male non mi fa più male ma é estremamente sensibile a basse e alte temperature. Mentre il dente che non mi faceva male adesso mi dà problemi, non riesco a mangiare, ogni volta che mastico qualcosa sento un dolore fortissimo che blocca istantaneamente la masticazione, non é sensibile alle temperature. Ho preso una settimana di oki (anche se non in maniera regolare). Il dentista mi ha detto che va devitalizzato. É possibile che un dente che non mi dava problemi e che aveva una carie superficiale adesso debba essere devitalizzato?
    La ringrazio a priori, non riesco a masticare e mi fa molto male, vorrei tanto risolvere la situazione senza perdere la vitalità del dente.

    Pulpite

    #8242 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Ciao Mary, la possibilità che una carie possa essere talmente profonda da determinare un danno alla parte più interna e sensibile del dente è sempre possibile (carie penetrante). Questo può portare subito o anche dopo settimane/mesi a pulpiti e necrosi del dente con segni simili a quelli che descrivi. Prima di metterci mano i sintomi possono essere più sfumati perché ancora non si è attuata la pulitura della carie che porta ovviamente via altro tessuto del dente esponendo al rischio di un aggravarsi dell’infiammazione, ma è pur sempre un passo obbligato. Quindi la devitalizzazione può  rendersi necessaria, ma ciò non deve crearti ansie particolari perché il dente continuerà a svolgere la sua funzione. Se vuoi approfondire guarda qui cosa è una devitalizzazione .

    #8245 Rispondi
    Mary
    Ospite

    Grazie mille dottore per avermi risposto. Ho letto l’articolo sulla devitalizzazione e mi ha aiutata a comprendere in cosa consiste, tuttavia a me lascia perplessa il fatto che si trattava di una carie che come mi aveva detto il dentista a fine operazione era superficiale e non profonda

    #8247 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Grazie mille dottore per avermi risposto. Ho letto l’articolo sulla devitalizzazione e mi ha aiutata a comprendere in cosa consiste, tuttavia a me lascia perplessa il fatto che si trattava di una carie che come mi aveva detto il dentista a fine operazione era superficiale e non profonda

    …A volte può accadere. Una carie in apparenza banale può nascondere invece una profondità inaspettata e portare alla condizione in cui si trova. Crediamo ovviamente alla buona fede del collega!

    Carie penetrante
    Carie penetrante
    #10953 Rispondi
    Giovanni
    Ospite

    Buongiorno. Credo di aver capito che il bruciore che ho avuto per mesi sia stato causato da una otturazione fra un dente e l’altro probabilmente imprecisa. Di solito per evitare questi problemi cosa dovrebbe fare un dentista? Usare la diga di gomma, stare piu attento, fare una radiografia finale, passare la striscia abrasiva? Secondo me e’ giusto pagare 100 euro x una otturazione se e’ precisa …

    #10966 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno. Credo di aver capito che il bruciore che ho avuto per mesi sia stato causato da una otturazione fra un dente e l’altro probabilmente imprecisa. Di solito per evitare questi problemi cosa dovrebbe fare un dentista? Usare la diga di gomma, stare piu attento, fare una radiografia finale, passare la striscia abrasiva? Secondo me e’ giusto pagare 100 euro x una otturazione se e’ precisa …

    …Dovrebbe fare più o meno tutte queste cose ed anche altre se fosse il caso. Non posso spiegare qui le tecniche delle otturazioni, anche perché non le conosco tutte di sicuro.

    Ricordo che, come tutte le cose che si acquistano, possono essere pochi 100€ è troppi 10€…dipende da cosa ti danno!

    #15446 Rispondi
    Moira
    Ospite

    salve dottore io circa un mese e mezzo fa ho fatto una visita dentistica e mi hanno trovato una piccola carie che ho fatto subito otturare ma da quando mi è stato otturato il dente tutte le volte che mangio ho un leggero dolore. Sono tornata due volte dal dentista in due settimane e me l’ha non so se è il termine giusto ma limato perché diceva che era troppo alta l’otturazione e toccava. Siamo a un mese e mezzo e a me fa ancora male quando mangio non so cosa fare.

    grazie mille

    #15449 Rispondi
    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    È un problema fra i più comuni. Io personalmente, dopo il controllo masticatorio che hai appena eseguito, ripeto l’otturazione con qualche ulteriore accorgimento. Se non dovesse regredire è probabile che sia necessaria la devitalizzazione del dente. Naturalmente questa è l’ultima mossa escludendo ogni altra possibile causa (e sono innumerevoli)…ma nella mia esperienza spesso si risolve così.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
Rispondi a: Dolore al dente dopo otturazione

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




83 + = 86