Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Ho la bocca a pezzi

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Piana Dentista Verona 13 Luglio 2018 at 19:59.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #484 Risposta

    Veronica1
    Partecipante

    Buongiorno, credo che il mio problema sia di questi tempi abbastanza frequente. Per non dilungarmi, Le dirò solo che mi mancano numerosi denti, molti sono cariati, alcuni si muovono e ovviamente mangio male e…..mi fanno male.
    Ciò che mi avvilisce di più, è che anche vincendo la paura, che non manca, mi mancano invece le possibilità economiche per pagare ciò che il dentista mi chiede e che è ben oltre di ciò di qui dispongo.
    Forse è inutile chiedere a Lei cosa fare, ma qualsiasi consiglio sarebbe bene accetto.
    Grazie

    #485 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Veronica ha scritto:

    Buongiorno, credo che il mio problema sia di questi tempi abbastanza frequente. Per non dilungarmi, Le dirò solo che mi mancano numerosi denti, molti sono cariati, alcuni si muovono e ovviamente mangio male e…..mi fanno male.
    Ciò che mi avvilisce di più, è che anche vincendo la paura, che non manca, mi mancano invece le possibilità economiche per pagare ciò che il dentista mi chiede e che è ben oltre di ciò di qui dispongo.
    Forse è inutile chiedere a Lei cosa fare, ma qualsiasi consiglio sarebbe bene accetto.
    Grazie

    Mi dispiace sentire storie come la sua, ma non si arrenda, io ho molti pazienti che in studio mi hanno raccontato ciò che accade a Lei e quasi sempre abbiamo trovato una soluzione.
    Ovviamente non so come versa la sua dentatura, ma attendere senza fare niente significa perdere quel poco che ha e va quindi scartato a priori. Io agirei innanzitutto sul sottostante: risanare le radici, fare le cure canalari, i perni moncone, insegnarle un’igiene adeguata e posizionare dei buoni provvisori…insomma, evitare di perdere ciò che resta. Tenga conto che tutti questi preliminari hanno un costo molto, ma molto inferiore alla protesi finale, e le permettono di attendere anche anni prima di passare alle protesi finali senza patire e dandole il tempo di organizzarsi economicamente.
    Stia invece attenta a non cadere nel classico trappolone di cure di bassissimo costo che spesso hanno durata inferiore ai provvisori ben fatti! E che farebbero con ogni probabilità declinare definitivamente la sua bocca.
    Non scarterei anche l’ipotesi di chiedere delle dilazioni al suo dentista. Con reciproca onestà non dovrebbe opporsi.
    Non si arrenda!
    A proposito, di un’occhiata a questi provvisori armati, tanto per capire di più.

    #6206 Risposta

    Massimo

    Buongiorno,sono affetto da paradontite grave,nonostante abbia una buona cura dei miei denti,rispetti sempre le scadenze per le sedute di pulizia,sei mesi al massimo se no ogni 3 da 20 anni,dal 2014 ad oggi la malattia si è molto aggravata e 4 denti se ne sono andati 🙁 ho appena eseguito un trapianto osseo e chi sa ancora come mi toccherà fare..mi è stato spiegato che l’aggravarsi di questa malattia in modo così veloce dopo essere stata semidormiente per un tot di anni è difficilmente spiegabile,perchè troppi sono i fattori che la determinano,mi fido molto del mio dentista che ormai come precedemente ho detto mi segue da 20 anni senza avermi mai deluso,ora ho 49 anni e onestamente una gran paura per il futuro,la ringrazio per l’attenzione,cordiali saluti Massimo

    #6212 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno,sono affetto da paradontite grave,nonostante……

    Salve Massimo.
    Vorrei intanto ringraziarla per questo bellissimo intervento che racchiude tanta umanità.
    Mi piace vedere i casi in cui la fiducia verso il proprio dentista si manifesta apertamente come fa lei. Tornando all’argomento posso capire il suo stato d’animo. ..anch’io ho diversi casi con parodontopatie gravi che sono simili al suo. Occorre rendersi conto che se la genetica non ci aiuta, si può solo ritardare l’evento (perdita dei denti). Questo però deve essere uno stimolo in più a persistere caparbiamente nella lotta. Infatti il decadimento può essere ritardato anche di decenni, e non è poco!
    Il ruolo del dentista è di assoluta importanza non solo per arginare il processo, ma anche per mettere a punto i passi sucessivi che prevedono protesi interventi e via dicendo. Passi tuttaltro che semplici e che dovranno tenere conto di tanti fattori come la durata, il sacrificio biologico e non ultimo il costo che potrà ragionevolmente essere sopportato.
    In mani capaci vedo molto difficile oggi il passaggio alla dentiera, perché la tecnologia ci mette tante armi a disposizione. Quindi tenga duro e vedrà che sorridere e mangiare le sarà permesso ancora a lungo!
    Con tutta la mia comprensione le vorrei idealmente dare una pacca sulla spalla 😊
    Dott. Andrea Piana

    #6213 Risposta

    Massimo

    Grazie molte Dott.Piana grazie davvero molte

    #11911 Risposta

    Romina

    Salve, sono una ragazza di 32 anni.. Non sono mai andata dal dentista. Ho il terrore. Ho i denti pieni di tartaro, carie e gengive ritratte .  Ho un ascesso pieno di pus… Più passa il tempo più mi sento depressa, piango ho paura….. Non so come fare.. E in più non ho un soldo per pagarmi un dentista.

    #11919 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Salve, sono una ragazza di 32 anni.. Non sono mai andata dal dentista. Ho il terrore. Ho i denti pieni di tartaro, carie e gengive ritratte . Ho un ascesso pieno di pus… Più passa il tempo più mi sento depressa, piango ho paura….. Non so come fare.. E in più non ho un soldo per pagarmi un dentista.

    Se non inizia a fare qualcosa dubito che la situazione rimanga sostenibile a lungo. I primi interventi di igiene spesso risolvono molto (e costano poco) e sono in assoluto i primi a doversi fare. Però un po’ di motivazione e coraggio occorre ovviamente. Quando vedrà i primi timidi risultati sono sicuro vorrà di più e continuerà. Per quanto riguarda la paura, può vedere nel forum che è in buona compagnia….non è il dramma che crede. Suvvia un po’ di animo😉

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
Rispondi a: Ho la bocca a pezzi

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




Dicono di noi....

GIULIA SATTIN
GIULIA SATTIN
14:40 20 Mar 19
Personale molto competente, ambiente confortevole. Prestazioni di qualità eccellente, il miglior centro secondo la mia esperienza.
jack lucky
jack lucky
15:05 01 Feb 19
Ho avuto un urgenza per il figlio, anche se clinicamente urgente non era, ma nonostante tutto il dott Piana vista la mia preoccupazione mi ha ricevuto nel giro di 3 ore! Grazie, grazie davvero. Competenza, professionalità e tanta disponibilità. Consigliatissimo!
Pietro Fanton
Pietro Fanton
20:28 18 Jan 19
Sono venuto allo studio dal dott. Piana dopo avere visto le ottime recensioni in internet. Era una emergenza e lui è stato molto disponibile. Un eccelente professionale. Ho avuto la conferma delle 5 stelle. Grazie al dott. Andrea Piana e al suo staff.
Maurizio Perotti
Maurizio Perotti
18:00 07 Jan 19
Mi sono trovato molto bene. Il migliore!
Barbara Di Martino
Barbara Di Martino
19:08 30 Apr 18
Oltre ad essere una persona gentile e anche molto comprensiva, e' anche un ottimo professionista! Ho avuto altre esperienze con altri dentisti... ma pulizia e professionalita' l'ho trovata in lui.... mi ha risolto problemi nn da poco con una finezza professionale eccellente! Ti ringrazio Andrea.... grazie davverro immensamente!
Guarda tutte le recensioni