Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Splintaggio inferiore

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Piana Dentista Verona 29 Luglio 2017 at 6:04.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #519 Risposta

    Elisa
    Partecipante

    Salve, ho 21 anni mi scuso in anticipo per la digressione ma ho un dubbio. Ho tolto l’apparecchio fisso da 4 anni. Successivamente mi è stata data una mascherina di contenzione per l’arcata superiore, mentre sull’arcata inferiore mi è stato applicato lo splintaggio. Dopo qualche anno che portavo le contenzioni però mi è sorto il dubbio che i denti dell’arcata inferiore si stessero “spostando”. Sono andata a farmi controllare da un amico odontotecnico per capire se poteva essere possibilie. La risposta è stata che non vi erano spostamenti ma queste forme di contenzione (splintaggio) andrebbero tenute per un periodo non per anni, e mi ha consigliato di andare dal mio odontoiatra per chiedere di togliere lo splintaggio dai canini. Il dottore era d’accordo. Morale della favola ho lo splintaggio inferiore che si trova sugli incisivi.
    Con il tempo ho cambiato odontoiatra e ieri dopo l’igiene ho chiesto al medico se la mancata pesenza dello splintaggio sui canini poteva essere un problema. Mi ha risposto che non è un problema perchè i denti che tendono a “muoversi” sono appunto gli incisivi inferiori (parlando di arcata inferiore). Volevo avere ulteriori conferme se possibile
    Grazie

    dentista a verona

    Dott. Piana dentista a Verona

    #520 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Salve, ho 21 anni mi scuso in anticipo per la digressione ma ho un dubbio. Ho tolto l’apparecchio fisso da 4 anni. Successivamente mi è stata data una mascherina di contenzione per l’arcata superiore, mentre sull’arcata inferiore mi è stato applicato lo splintaggio. Dopo qualche anno che portavo le contenzioni però mi è sorto il dubbio che i denti dell’arcata inferiore si stessero “spostando”. Sono andata a farmi controllare da un amico odontotecnico per capire se poteva essere possibilie. La risposta è stata che non vi erano spostamenti ma queste forme di contenzione (splintaggio) andrebbero tenute per un periodo non per anni, e mi ha consigliato di andare dal mio odontoiatra per chiedere di togliere lo splintaggio dai canini. Il dottore era d’accordo. Morale della favola ho lo splintaggio inferiore che si trova sugli incisivi.
    Con il tempo ho cambiato odontoiatra e ieri dopo l’igiene ho chiesto al medico se la mancata pesenza dello splintaggio sui canini poteva essere un problema. Mi ha risposto che non è un problema perchè i denti che tendono a “muoversi” sono appunto gli incisivi inferiori (parlando di arcata inferiore). Volevo avere ulteriori conferme se possibile
    Grazie

    Gli splintaggi si possono mettere per diverse ragioni e quindi avere anche destini diversi…Se siamo in presenza di denti parodontali e molto mobili, è possibile che si decida di non toglierli più. Nel caso dell’ortodonzia il discorso può cambiare e magari dopo un certo periodo si possono rimuovere. Tuttavia i denti non si possono considerare come chiodi in un pezzo di legno e cioè immobili. Quindi bisogna aspettarsi col tempo un certo movimento di assestamento per via degli equilibri che li tengono in posizione: spinta in fuori della lingua, contenzione verso l’interno delle labbra ed il naturale ingranamento fra le arcate dentarie.
    Un’analisi approfondita del suo problema non è possibile farla “a distanza”, ma a spanne sarei contrario a mantenere lo splintaggio solo sugli incisivi, perchè si fa a meno dell’aiuto dei denti più forti (i canini) correndo il rischio di mobilizzare tutto il gruppo incisivo se l’occlusione non è ideale…piuttosto tolga tutto e veda un po’ se subiscono spostamenti significativi. Personalmente correrei il rischio per riacquistare la “libertà” dei miei denti. D’altro canto i colleghi hanno potuto visitarla e non credo siano sprovveduti.
    Andrea Piana

    Ecco un caso svolto nel mio studio.

    #555 Risposta

    Annafranca
    Partecipante

    Buongiorno, io volevo esporle il mio problema inerente uno splintaggio fra alcuni denti inferiori: ogni volta che mi lavo i denti sanguino copiosamente nella zona dello splintaggio. Da cosa può dipendere?

    #556 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno, io volevo esporle il mio problema inerente uno splintaggio fra alcuni denti inferiori: ogni volta che mi lavo i denti sanguino copiosamente nella zona dello splintaggio. Da cosa può dipendere?

    Non fatico a crederlo….ľ area dello splintaggio è per sua natura più complessa da pulire delle zone che ne sono prive ed è quindi più facile creare infiammazioni da placca e tartaro che portano al sanguinamento. Ľigiene può/deve essere eseguita con ľausilio di scovolini o particolari fili che possano passare fra un dente e ľaltro.Tutto ciò diventa ancora più difficile se lo splintaggio è fatto senza tutte le necessarie attenzioni. Il mio consiglio è quindi di mantenere una igiene perfetta e se non riuscisse a risolvere, faccia una visita dal suo dentista per accertarsi che non sia proprio uno splintaggio inadeguato ad impedire le normali operazioni di pulizia. Se vuole qualche consiglio su questo clicchi il link “igiene”

    #5107 Risposta

    Enrico

    Io ne ho uno. A parte il fatto che è frantumato, non sembra che ne abbia più bisogno. Mi sa dire come si toglie?

    #5111 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Io ne ho uno. A parte il fatto che è frantumato, non sembra che ne abbia più bisogno. Mi sa dire come si toglie?

    Nessun problema particolare per rimuoverlo…..un po di attenzione con frese e gommini lucidanti si fa tutto. Quasi mai occorre anestesia, quindi tranquillo.

    #10527 Risposta

    Elisabetta

    Buongiorno, è possibile che dopo anni di splintaggio applicato ai denti inferiori il canino in breve tempo si sposti e tenda verso l’interno della bocca? E quali possono essere le cause?

    Premetto che non ho mai avuto grossi problemi all’arcata inferiore ma solo alla superiore.

    #10530 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno, è possibile che dopo anni di splintaggio applicato ai denti inferiori il canino in breve tempo si sposti e tenda verso l’interno della bocca? E quali possono essere le cause?

    Premetto che non ho mai avuto grossi problemi all’arcata inferiore ma solo alla superiore.

    Lo splintaggio è inferiore e quindi lo spostamento di cui parla dovrebbe essere un canino superiore giusto? In questi casi è obbligatorio controllare l’occlusione, magari da un ortodontista/gnatologo. Probabilmente lo splintaggio non e collegato al fenomeno.

    #10590 Risposta

    Ernesto

    È possibile che i denti con splintaggio si spostino ugualmente?

    #10592 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    È possibile che i denti con splintaggio si spostino ugualmente?

    Direi di no, a meno che non si spostino tutti quelli splintati “in blocco”, cosa che peraltro ho osservato diverse volte quando si cerca di vincere le spinte masticatorie con lo splintaggio. L’alternativa è che si spacchi lo splintaggio e i denti si assestino nella loro posizione naturale muovendosi per l’appunto…

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
Rispondi a: Splintaggio inferiore

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni: