Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Macchia bianca denti (fluorosi)

 

 

Macchia bianca sui denti e sua correzione

(fluorosi)

 

Non di rado mi capita di osservare nel mio studio, dei pazienti che lamentano la presenza di macchie bianche sui denti dall aspetto “gessoso” che in caso di sbiancamento degli stessi per altre ragioni, si evidenziano ancor di piú. Hanno inoltre la caratteristica di essere piú marcate se osservate con angolature diverse o fonti di luce diverse (esemio se si passa dala luce naturale ad alcune luci artificiali).

Le origini possono essere diverse, ma riconducono tutte ad una genesi dello smalto alterata.

Eccole quindi manifestarsi dopo alcune malattie nell’etá in cui si formano i denti definitivi (4-6 anni) o piú tipicamente dopo che per un eccesso di zelo da parte dei genitori, sia stato somministrato fluoro (per rinforzarli!) in dosi eccessive (fluorosi).

Diciamo comunque che nella maggioranza dei casi si tratta solo di un problema estetico, e solo raramente giungono all’ossevazione carie sovrapposte alle macchie.

La correzione puó avvenire in tanti modi….é tipica la proposta da parte di molti colleghi, di eseguire una facetta in ceramica o anche ricoprire il dente con una corona (capsula) completa. Per quanto siano tutte scelte congrue, mi permetto di osservare che nella maggioranza dei casi, eliminare con una fresa ad alta velocitá la parte bianca ed applicare del composito (materiale per otturazioni estetiche), risolve il problema in modo piú che soddisfacente, senza mutilare il dente con soluzioni pú invasive.
Ecco qui un caso che avevo disperso nell’ archivio fotografico (e che una recente paziente mi ha simolato a rispolverare..), che ben dimostra come in una sola seduta si possa ritornare a sorridere con buona estetica.

Macchia bianca denti

Macchia bianca denti correzione

Macchia bianca denti (fluorosi) ultima modifica: 2016-11-08T10:58:00+00:00 da Dott. Piana Dentista Verona