Dott. Andrea Piana da 25 anni dentista a Verona

Dente da devitalizzare in seguito a trauma

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Piana Dentista Verona 21 Marzo 2018 at 3:53.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #8126 Risposta

    Rodolfo

    Buonasera dottore e auguri di buon Natale.

    Sperando che abbia voglia di rispondere anche durante le ferie, le pongo una domanda. Ho subito un trauma con instabilità degli incisivi e il destro è sceso di 1-2 mm. Il giorno dopo l’ho fatto fissare, ma dopo circa 10 giorni mi è venuta un’ipersensibilità al freddo e subito dopo ha cominciato a scurirsi (questo appena 12-13 giorni dopo l’incidente). In seguito il dentista mi ha fissato l’intervento di devitalizzazione quasi 30 giorni dopo.

    Mi chiedevo: non sarebbe un intervento da eseguire al più presto (anche per evitare che il dente si scurisca ancora di più)?

    Grazie infinite

    #8131 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    La condotta è stata buona. Fissare (splintare) un dente che ha movimenti e farlo sopratutto il piú velocemente possibile è in questo caso obbligatorio. Certo fare la devitalizzazione  con celerità  non è una cattiva idea, ma non direi che sia fondamentale. L’importante è che non sia presente il dolore o qualche infezione. Il colore scuro comparso così rapidamente è dovuto sicuramente all’infarcimento emorragico della parte cava del dente. Sono sicuro che gran parte del colore sparirà con la devitalizzazione (cura canalare), ma se dovesse residuare un colore scuro nulla è perduto perché si possono eseguire sbiancamenti endodontici successivamente che danno ottimi risultati.

    Naturalmente tantissimi auguri anche a lei ed un “in bocca al lupo” per il suo problema😉

    Dente nevrotico scuro

    #8133 Risposta

    Rodolfo

    Ho capito. Mi fido abbastanza del mio dentista perché mi ha sistemato molto bene una brutta dentatura quando avevo 11-13 anni, ma rompermi un incisivo è una cosa che mi ha spaventato molto.

    Quindi la prospettiva sarebbe devitalizzare, mantenere il fissaggio diversi mesi per far “riassorbire” il dente e infine sbiancare? Dopo il trauma il dente si è leggermente spostato (si è accavallato sotto all’altro incisivo, ma per fortuna si nota quasi solo confrontando con una foto precedente). Ci si potrà fare qualcosa? Per esempio, ho un apparecchio trasparente di quelli da portare durante la notte per mantenere la posizione dei denti che è stato fatto di recente. Una volta che avrò tolto il fissaggio, pensa che potrò indossarlo per provare a riallineare i denti? (naturalmente lo chiederò anche al mio dentista che potrà valutare direttamente, ma vorrei farmi un’idea)

    La ringrazio di avermi risposto così velocemente; esiste un modo per ricambiare il favore o offrirle un caffè? 

     

    #8137 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Ho capito. Mi fido abbastanza del mio dentista perché mi ha sistemato molto bene una brutta dentatura quando avevo 11-13 anni, ma rompermi un incisivo è una cosa che mi ha spaventato molto. Quindi la prospettiva sarebbe devitalizzare, mantenere il fissaggio diversi mesi per far “riassorbire” il dente e infine sbiancare? Dopo il trauma il dente si è leggermente spostato (si è accavallato sotto all’altro incisivo, ma per fortuna si nota quasi solo confrontando con una foto precedente). Ci si potrà fare qualcosa? Per esempio, ho un apparecchio trasparente di quelli da portare durante la notte per mantenere la posizione dei denti che è stato fatto di recente. Una volta che avrò tolto il fissaggio, pensa che potrò indossarlo per provare a riallineare i denti? (naturalmente lo chiederò anche al mio dentista che potrà valutare direttamente, ma vorrei farmi un’idea) La ringrazio di avermi risposto così velocemente; esiste un modo per ricambiare il favore o offrirle un caffè?

    Se il dente è stato splintato nella giusta posizione dovrebbe essere allineato…alle volte però non è semplicissimo farlo. Ora se ha assunto una posizione lievemente diversa ma esteticamente accettabile non correrei altri rischi. Lasci stare il Bite ( l’apparecchio trasparente), perché normalmente sono fatti a misura e se non  entra o entra a fatica può comportare dei rischi. Per quanto riguarda la durata del fissaggio e lo sbiancamento lasci fare al suo dentista, ma visto che lo vedrà fra un mese probabilmente si potrà già eliminare…se invece si accorgesse che il dente tocca prima degli altri quando serra i denti allora è meglio che lo chiami subito.

    #8221 Risposta

    Rodolfo

    Grazie. Spero onestamente di non avere più bisogno del suo parere ma avere conosciuto il suo sito è stata una fortuna. Ho provveduto con il mio contributo.

    Le auguro un buon anno nuovo.

    #8224 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Sono felice che abbia tratto beneficio dal forum. La ringrazio per le belle parole e naturalmente ricambio gli auguri. Se mi vorrà informare dell’evoluzione ne sarei felice.

    #11326 Risposta

    Anna

    Buongiorno, vorrei portarle il mio caso, mio figlio di 9 anni e’ caduto e un incisivo e’ quasi caduto del tutto( uscendo molto dalla gengiva), il dentista e’ riuscito a riposizionarlo e il dente ha retto.

    Qualche giorno dopo  la caduta il dente risultava poco sensibile alla prova freddo e un mese dopo lo stesso.

    Il dente si e’ ingrigito appena, e dopo 5 mesi dalla caduta ha perso sensibilita’ del tutto. Il dentista vuole devitalizzarlo dicendo pero’ che se nell’operazione dovesse sentire anche solo un po’ di fastidio, non lo devitalizzerebbe. Un altro parere di altro dentista e’ stato invece di aspettare, fare una radiografia fra un mese e tenerlo d’occhio, se non ci fossero problemi o dolori aspetterebbe a devitalizzarlo,  anche perche’ dice che in un dente giovane la cosa e’ piu complicata che in un dente maturo.

    Lei che cosa ne pensa? se il dente venisse devitalizzato che cosa accadrebbe poi?

    La ringrazio della sua cordiale disponibilita’.

    #11334 Risposta

    Dott. Piana Dentista Verona
    Amministratore del forum

    Buongiorno, vorrei portarle il mio caso, mio figlio di 9 anni e’ caduto e un incisivo e’ quasi caduto del tutto( uscendo molto dalla gengiva), il dentista e’ riuscito a riposizionarlo e il dente ha retto. Qualche giorno dopo la caduta il dente risultava poco sensibile alla prova freddo e un mese dopo lo stesso. Il dente si e’ ingrigito appena, e dopo 5 mesi dalla caduta ha perso sensibilita’ del tutto. Il dentista vuole devitalizzarlo dicendo pero’ che se nell’operazione dovesse sentire anche solo un po’ di fastidio, non lo devitalizzerebbe. Un altro parere di altro dentista e’ stato invece di aspettare, fare una radiografia fra un mese e tenerlo d’occhio, se non ci fossero problemi o dolori aspetterebbe a devitalizzarlo, anche perche’ dice che in un dente giovane la cosa e’ piu complicata che in un dente maturo. Lei che cosa ne pensa? se il dente venisse devitalizzato che cosa accadrebbe poi? La ringrazio della sua cordiale disponibilita’.

    Un dente scuro e senza sensibilità è sicuramente in necrosi. Fare una cura canalare ( alias devitalizzazione) in questi casi è opportuno per le frequenti sovrapposizioni batteriche. Se il dente è ancora immaturo possono sovrapporsi delle difficoltà che comportano delle varianti al trattamento. Riguardo alla sorte del dente io non legherei al fatto che non sia vitale, ma al fatto che ha subito un trauma importante e che a lungo andare può produrre un decadimento con tempi però lunghi (anche decenni).

    Vedi anche “sbiancare un dente in necrosi

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
Rispondi a: Dente da devitalizzare in seguito a trauma

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni:




Dicono di noi....

Franco Boschini
Franco Boschini
12:01 13 Sep 19
Ottimo professionista sempre disponibile Io e mia moglie frequentiamo lo studio da qualche anno ci ha praticato alcuni implanti con ottimi risultati mai avuto problemi
GIULIA SATTIN
GIULIA SATTIN
14:40 20 Mar 19
Personale molto competente, ambiente confortevole. Prestazioni di qualità eccellente, il miglior centro secondo la mia esperienza.
jack lucky
jack lucky
15:05 01 Feb 19
Ho avuto un urgenza per il figlio, anche se clinicamente urgente non era, ma nonostante tutto il dott Piana vista la mia preoccupazione mi ha ricevuto nel giro di 3 ore! Grazie, grazie davvero. Competenza, professionalità e tanta disponibilità. Consigliatissimo!
Pietro Fanton
Pietro Fanton
20:28 18 Jan 19
Sono venuto allo studio dal dott. Piana dopo avere visto le ottime recensioni in internet. Era una emergenza e lui è stato molto disponibile. Un eccelente professionale. Ho avuto la conferma delle 5 stelle. Grazie al dott. Andrea Piana e al suo staff.
Maurizio Perotti
Maurizio Perotti
18:00 07 Jan 19
Mi sono trovato molto bene. Il migliore!
Barbara Di Martino
Barbara Di Martino
19:08 30 Apr 18
Oltre ad essere una persona gentile e anche molto comprensiva, e' anche un ottimo professionista! Ho avuto altre esperienze con altri dentisti... ma pulizia e professionalita' l'ho trovata in lui.... mi ha risolto problemi nn da poco con una finezza professionale eccellente! Ti ringrazio Andrea.... grazie davverro immensamente!
Altre recensioni